Nove


Non ho mai abitato in zona nove a Milano, né mai visitato la città di Nove, della gara dei nove colli nulla so, so però che nove sono i consiglieri indagati alla Regione Lombardia, che le figlie generate dal grande Zeus sono nove (Clio, Euterpe, Talia, Melpomene, Tersicore, Erato, Polimnia, Urania e Calliope) e che Aldo Nove fece parte di Nazione Indiana.
Che esiste da nove anni.

7 Commenti

  1. nove è anche un quadrato perfetto, è il numero dei pianeti, tradizionalmente considerati tali, che ruotano attorno al Sole nostro, ed è il numero dei cieli nel Paradiso dantesco. Entriamo nel decimo, comunque, a vele spiegate.

  2. è un racconto a geometrie variabili,come la ricostruzione degli avventori del delitto della rue morgue e la rivoluzione francese secondo l’iconografia classica che da quanto si evince dall’enciclopedia minerva che sto sbranando al cesso è stata praticamente il lungo addio della monarchia(a proposito,beh,più o meno,strano che nessuno abbia azzardato un parallelo tra il duo Turgot-Necker e la banda Monti-Fornero.Forse perché ci basta il fatto che i nostri eroi siano riusciti a neutralizzare quello sgorbio politico che li ha preceduti per stendere un velo pietoso.Almeno per ora)

    http://files.thinkpool.com/files/bbs/2007/04/06/Donna_Summer_Hot_Stuff_128.mp3

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

11!

        Già undici anni? Come passa il tempo quando si sta bene assieme...      

Otto

Ieri mattina in bicicletta con mia figlia ho visto un prunus fiorito. Era un tripudio di lilla, viola, porpora,...

Sette

  Sette sono i cieli e sette i mari dell'antichità Sette sono i colli e sette i Re di Roma, Sette...

6

Abbiamo l'età per andare a scuola. Come passa il tempo...

Cinc ghei

dal voster Giuanin, teruncel de Milan Sunt püssé vecc' de cinc ann, e g'ho ancammo' cinc ghei in tasca, incoeu...

E’ primavera

Sono un po' stanco, dormo poco ultimamente. Fa freddo a Milano, ma c'è un bel sole. E' primavera. Anzi:...
gianni biondillo
gianni biondillo
GIANNI BIONDILLO (Milano, 1966), camminatore, scrittore e architetto pubblica per Guanda dal 2004. Come autore e saggista s’è occupato di narrativa di genere, psicogeografia, architettura, viaggi, eros, fiabe. Nel 2011 il romanzo noir I materiali del killer ha vinto il Premio Scerbanenco. Nel 2018 il romanzo storico Come sugli alberi le foglie ha vinto il Premio Bergamo. Scrive per il cinema, il teatro e la televisione. È tradotto in varie lingue europee.