Articolo precedenteNuovi autismi 19 – I miei piedi
Articolo successivoAnimali da soma

Hamlet in the Dark Pt.II


Hamlet in the Dark Pt.II / Michele Zaffarano. 2012

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. probabilmente è il momento buono per lasciar intendere quanto si è fulminati.A tale proposito mi piacerebbe sapere quanto arrivo tardi ipotizzando che quella meraviglia di Bolano che risponde al nome di Amuleto abbia a che fare col personaggio Shakespeariano,e quanto quest’ultimo sia stato ispirato a suo tempo da quell’oggetto apotropaico con cui condivide un’assonanza,sempre che il pensiero di qualcuno si sia mai arrampicato da quelle parti

    http://clon.uam.mx/IMG/mp3/sergio3.mp3

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

da In che luce cadranno / Gabriele Galloni

  I morti tentano di consolarci ma il loro tentativo è incomprensibile: sono i lapsus, gli inciampi, l’indicibile della conversazione. Sanno amarci con una...

Wu wei / Ugo Coppari

Wu wei di Ugo Coppari Stavamo fumando le nostre belle sigarette nell’unico spazio della casa a nostra disposizione, il bagno, mentre...

Lampedusa / Marco Benedettelli

di Marco Benedettelli tratto da Chi brucia.Nel mediterraneo sulle tracce degli harraga. C’è un gruppo disteso sotto i piloni rugginosi di...

da Punu / Silvia Tripodi

Potete trovare la raccolta Punu di Silvia Tripodi qui. Per spiegare meglio questo concetto in modo che se ne faccia rappresentazione si...

da Primine / Alessandra Carnaroli

2. mamma è depressa mio fratellino se la fa addosso la notte chiama mamma babbo mai mia sorella ha la bronchite allergica i soldi a...

L.

L. / Marco Benedettelli Non avrei mai voluto raccontare la storia del villaggio di L., né verrò a dirvi del...
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: