Alfazeta per Alfabeta: D come Debito

Un video girato in occasione della presentazione alla libreria Comunardi di Torino, del libro, La fabbrica dell’uomo indebitato. di Maurizio Lazzarato. Incontro a cura di Paolo Barsi e Francesco Forlani, moderato da Carlo Capello.


Alfadomenica è la nuova rubrica di alfabeta2 in rete:

ogni domenica articoli di approfondimento, dibattiti, scritture, poesie

articoli correlati

Critica del lavoratore culturale

di Andrea Inglese Aspirazioni politiche del precariato intellettuale La prima considerazione che vorrei fare riguarda l’attualità “politica” del lavoratore culturale. Si...

Indypendentemente: The Others

Si segnala inoltre la presentazione del libro di Maurizio Lazzarato alla libreria Comunardi di Torino

Un mondo pieno di debitori

di Giorgio Mascitelli La fabbrica dell’uomo indebitato di Maurizio Lazzarato (trad.it. di Alessia Colutelli ed Emanuela Turano Campello, Roma 2012,...

Note- Book : Will Self e Mischa Berlinski

L’antropologia degli scrittori di Carlo Capello Nonostante notevoli eccezioni, l’antropologia culturale ha intrattenuto un rapporto ambiguo nei confronti della letteratura, disconoscendo non...

Per una critica comparata dei dispositivi culturali

di Andrea Inglese La questione del “lavoro culturale”, che si è rifatta centrale da almeno un anno a questa parte...

Debito ergo sum

Estratto da  La fabbrica dell’uomo indebitato edizioni Derive approdi di Maurizio Lazzarato Saggio sulla condizione neoliberista « La Grèce, c’est le mauvais élève de l’Europe....
francesco forlani
Vivo e lavoro a Parigi. Fondatore delle riviste internazionali Paso Doble e Sud, collaboratore dell’Atelier du Roman . Attualmente direttore artistico della rivista italo-francese Focus-in. Spettacoli teatrali: Do you remember revolution, Patrioska, Cave canem, Zazà et tuti l’ati sturiellet, Miss Take. È redattore del blog letterario Nazione Indiana e gioca nella nazionale di calcio scrittori Osvaldo Soriano Football Club, Era l’anno dei mondiali e Racconti in bottiglia (Rizzoli/Corriere della Sera). Métromorphoses, Autoreverse, Blu di Prussia, Manifesto del Comunista Dandy, Le Chat Noir, Manhattan Experiment, 1997 Fuga da New York, edizioni La Camera Verde, Chiunque cerca chiunque, Il peso del Ciao, Parigi, senza passare dal via, Il manifesto del comunista dandy, Peli, Penultimi, Par-delà la forêt. Traduttore dal francese, L'insegnamento dell'ignoranza di Jean-Claude Michéa, Immediatamente di Dominique De Roux