gianni biondillo

803 articoli scritti
GIANNI BIONDILLO (Milano, 1966), camminatore, scrittore e architetto pubblica per Guanda dal 2004. Come autore e saggista s’è occupato di narrativa di genere, psicogeografia, architettura, viaggi, eros, fiabe. Nel 2011 il romanzo noir I materiali del killer ha vinto il Premio Scerbanenco. Nel 2018 il romanzo storico Come sugli alberi le foglie ha vinto il Premio Bergamo. Scrive per il cinema, il teatro e la televisione. È tradotto in varie lingue europee.

Supplica del dolore

di Gianni Biondillo Popolo disperso, devastato, dislessico, Popolo perduto, ignorante, immorale, trangugiatore obeso, vitello d’oro, traboccante, straripante, tracannatore di vini contraffatti, impellicciato, ingrassato, opulento, razzista...

Domande a cani e porci

di Gianni Biondillo Marco Vichi da tempo su “il Giornale” (sic! Anzi: sigh!) pone le stesse domante a cani e...