mariasole ariot

180 articoli scritti
Mariasole Ariot ha pubblicato Anatomie della luce (Aragno Editore, collana I Domani - 2017), Simmetrie degli Spazi Vuoti (Arcipelago, collana ChapBook – 2013), poesie e prose in antologie italiane e straniere. Nell'ambito delle arti visuali, ha girato il cortometraggio "I'm a Swan" (2017) e "Dove urla il deserto" (2019) e partecipato a esposizioni collettive.  Aree di interesse: letteratura, sociologia, arti visuali, psicologia, filosofia. Per la saggistica prediligo l'originalità di pensiero e l'ideazione. In prosa e in poesia, forme di scrittura sperimentali e di ricerca. Cerco di rispondere a tutti, ma è necessario potare pazienza. Se non ricevete risposta, ricontattatemi a distanza di un mese. Il mio giudizio per eventuali pubblicazioni è ovviamente del tutto personale.

Un brusio di fondo – Giorgio da Genova e lo sterminio dei rom a Radio 24

        di Mariasole Ariot La vita oscilla/tra il sublime e l'immondo/ con qualche propensione/per il secondo. E. Montale  Della parola come mangime E'...

cinéDIMANCHE #05 Jurij Borisovič Norštejn “Il riccio nella nebbia” [1975]


di Mariasole Ariot

Come un bambino coperto di spine che ancora non fanno casa, il riccio di Norstein si perde nella nebbia, in un sogno di ombre, di laghi, di incontri.

Essendo il dentro un fuori infinito #3

di Mariasole Ariot In una casa hanno tutti la febbre. "Ici c'est les malades qui soignent les malades", mi disse una...

Class enemy : Kant torna in cattedra

di Mattia Maistri L'opera prima di Rok Bicek ha una trama piuttosto semplice: un professore di tedesco, Robert Zupan, sostituisce...

da Il passaggio del tempo

di Maddalena Vaglio Tanet Lungo Skalitzerstrasse tornavo una sera, le foglie bagnate come corpi di lumaca coprivano l'asfalto nuovo della strada. A passo...

La quasi morte dell’autore: Near Death Experience

di Alberto Brodesco   Impiegato di un call center si dirige in tenuta da ciclista verso le montagne per suicidarsi. Sta...

Essendo il dentro un fuori infinito #2

di Mariasole Ariot Il pazzo, questo gran pesce scrollato, cui si fa spalancare la bocca a forma di sì. F. Leuret   Faheem...

Un testo scritto da un altro

di Mariasole Ariot                                ...

Essendo il dentro un fuori infinito #1

di Mariasole Ariot DIE FAHNEN wahren den Schein – LE BANDIERE salvano l'apparenza. P. Celan   Julia ha una macchina incastrata nello sterno....