silvia contarini

42 articoli scritti
Vivo a Parigi e insegno all’Université Paris Nanterre. Ho pubblicato, anni fa, testi teatrali, racconti, romanzi (l’ultimo: I veri delinquenti, Fazi, 2005). Ho tradotto dal francese saggi e romanzi. In ambito accademico mi occupo di avanguardie/neoavanguardie, letteratura italiana ipercontemporanea, studi femminili e di genere, studi postcoloniali e della migrazione (ultima monografia: Scrivere al tempo della globalizzazione. Narrativa italiana dei primi anni Duemila, Cesati, 2019). Dirigo la rivista Narrativa (http://presses.parisnanterre.fr/?page_id=1301). Leggo i testi che ricevo via Nazione Indiana; se mi piacciono e intendo pubblicarli contatto l’autore, altrimenti no. Non me ne vogliate.

L’italiano vero e l’omosessuale

di Silvia Contarini Quando nel 2010 uscì la biografia di Maurizio Serra su Curzio Malaparte, recensendola sul Sole 24 ore,...

Dimenticare la realtà: spiritismo occidentale e sciamanesimo decoloniale

di Federico Luisetti “... una parte importante del nostro patrimonio culturale proviene – attraverso tramiti che in gran parte ci...

Negli archivi e per le strade

di Luca Somigli "Negli archivi e per le strade: considerazioni meta-critiche sul “ritorno alla realtà” nella narrativa contemporanea" Due agosti fa...

Finalisti Premio Stephen Dedalus

PREMIO “STEPHEN DEDALUS” Con il sostegno di pordenonelegge VI Edizione (2013) COMUNICATO STAMPA - 24 giugno 2013 Il Premio letterario “Stephen Dedalus”,...

Nudo di uomo

di Silvia Contarini Al Ludwig Museum, Museo di arte contemporanea di Budapest, da qualche settimana e fino al 30 giugno...

Walter Siti e l’impossibile

di Giacomo Raccis       Ci sono scrittori che prediligono titoli piani, anonimi, che passino sotto silenzio, che magari...

A QUESTA NOSTRA, MALEDETTA GENERAZIONE: LA SINISTRA ITALIAN THEORY

 di Giuseppe Allegri   Premetto che sono di parte. Il libro di Dario Gentili, Italian Theory. Dall'operaismo alla biopolitica (Il Mulino,...

“Sono venuto qui per sparire” (Antonio Moresco, La lucina)

di Laurent Lombard “Sono venuto qui per sparire, in questo borgo abbandonato e deserto di cui sono l'unico abitante”... Questo l’incisivo...

ONE BUT UNEQUAL

Alcune considerazioni a partire da La letteratura nell’età globale di Giuliana Benvenuti e Remo Ceserani. di Lucia Quaquarelli In apertura...
Print Friendly, PDF & Email