I giovedì di Turro. Calendario di Maggio 2009

Rassegna “I GIOVEDI’ DI TURRO”
Ogni giovedì alle ore 21.00, al Circolo ARCI Martiri di Turro, Via Rovetta 14, Milano. Ingresso gratuito
(a cura di Anna Lamberti-Bocconi e Francesca Genti)

Maggio 2009 –
“ROSA FRESCA AULENTISSIMA…” (CIELO D’ALCAMO)


7 maggio: reading di Tiziana Cera Rosco e Francesca Matteoni

Tiziana Cera Rosco (1973). Vive a Milano. È docente dei corsi “Terapia della Lettura” e “Storia di un atomo che era un Io”. Ha pubblicato Dio il Macedone (Lietocolle 2009); Il compito (ed. Niebo, La Vita Felice, 2008); Lluvia (LietoColle 2004); Il sangue trattenere (Atelier 2003); Calco dei tuoi arti (LietoColle 2002).

Francesca Matteoni (Pistoia,1975). Sue poesie e prose sono apparse su varie riviste e siti web italiani. Ha pubblicato i seguenti libri di poesia Artico (Milano: Crocetti, 2005) e Appunti dal parco (Ascoli Piceno: Wizarts, 2008). Ha completato un dottorato in storia presso l’università dell’Hertfordshire sulle credenze relative al sangue nell’Europa moderna. È nella redazione del blog letterario Nazione Indiana e si occupa della rubrica di scrittura della rivista romana Metromorfosi.

14 maggio: reading di Patrizia Valduga

Una delle più importanti voci della poesia italiana contemporanea, e straordinaria performer. Ha pubblicato Medicamenta (Guanda 1982); La tentazione (Crocetti, 1985); Medicamenta e altri medicamenta (Einaudi 1989); Donna di dolori (Mondadori 1991); Requiem (Marsilio 1994); Corsia degli incurabili (Garzanti 1996); Cento quartine e altre storie d’amore (Einaudi 1997); Prima antologia (Einaudi 1998); Quartine. Seconda centuria (Einaudi 2001); Manfred (con Giovanni Manfredini, Mondadori 2003)

21 maggio: “Così normale, così disturbante” – serata di poesia gay-lesbica.

Con la partecipazione di Luigi Cannillo (curatore dell’antologia Il corpo segreto. Corpo ed Eros nella poesia maschile (LietoColle, 2008); Paolo Valentino; Carola Tenconi; Giusy D’Angelo.

28 maggio: Tiziano Fratus presenta Una stanza a Gerusalemme (Torino Poesia 2008-2009)

Tiziano Fratus (Bergamo, 1975). La sua poesia è stata portata in scena da diversi registi e interpreti, tradotta e pubblicata in riviste e antologie in Portogallo, Francia, Svizzera, Germania, Polonia, Repubblica Slovacca, Singapore, Hong Kong, USA, Argentina, Regno Unito. Fra i suoi libri di poesia Lumina (Roma 2003), A inquisição (Lisboa 2004), Il Molosso (Roma 2005), La torsione (Torino 2006), Bacio le tue cicatrici (Torino 2006), Il Ventre (Torino 2007), Il Vangelo della Carne (Torino 2008), La staticità dei pesci martello (Torino 2008), A Room in Jerusalem (Brooklyn 2008), Poèmes chuchotés sur la berge du Po (Lugano 2008), Double Skin (Singapore 2009), 5PX2 (Torino/Edinburgh 2009), Il lupo di Trana e altre poesie naturali (Torino 2009).

francesca matteoni

Curo laboratori di poesia e fiabe per varie fasce d’età, insegno storia delle religioni e della magia presso alcune università americane di Firenze, conduco laboratori intuitivi sui tarocchi. Ho pubblicato questi libri di poesia: Artico (Crocetti 2005), Higgiugiuk la lappone nel X Quaderno Italiano di Poesia (Marcos y Marcos 2010), Tam Lin e altre poesie (Transeuropa 2010), Appunti dal parco (Vydia, 2012); Nel sonno. Una caduta, un processo, un viaggio per mare (Zona, 2014); Acquabuia (Aragno 2014). Dal sito Fiabe sono nati questi due progetti da me curati: Di là dal bosco (Le voci della luna, 2012) e ‘Sorgenti che sanno’. Acque, specchi, incantesimi (La Biblioteca dei Libri Perduti, 2016), libri ispirati al fiabesco con contributi di vari autori. Sono presente nell’antologia di poesia-terapia: Scacciapensieri (Millegru, 2015) e in Ninniamo ((Millegru 2017). Ho all’attivo pubblicazioni accademiche tra cui il libro Il famiglio della strega. Sangue e stregoneria nell’Inghilterra moderna (Aras 2014). Tutti gli altri (Tunué 2014) è il mio primo romanzo. Insieme ad Azzurra D’Agostino ho curato l’antologia Un ponte gettato sul mare. Un’esperienza di poesia nei centri psichiatrici, nata da un lavoro svolto nell’oristanese fra il dicembre 2015 e il settembre 2016. Abito in un borgo delle colline pistoiesi. 

Tags:

  2 comments for “I giovedì di Turro. Calendario di Maggio 2009

  1. véronique vergé
    5 maggio 2009 at 12:13

    Complimenti,

    e buona serata a quelli che hanno la fortuna di essere a Milano.

  2. 6 maggio 2009 at 00:12

    la fortuna di essere a milano??

    mia cara verò, è proprio vero che la fortuna è cieca…

Comments are closed.