Poesia ermetica

alfa
di Gianni Biondillo

Io ne’ anni danzai

Ahi! Col variare
marinavate usuali
(ah – le tre sirene –
le sole ingannavate!).

Allagata mi pentî,
andai anni ne’ ozi
– uff! Non fo’ braci –
in danze annoiai.

Calca non soffrire,
arena sorda
(salda, in genere,
immane si strozza)…

arbitra ove sono:
aromatico sorgi;
doni inni globali.

Andai in nazione,
non mi fece castrata,
non dico impeto
che lo perora: “Su!
macelli vorrò!”

Spio zona tiranna,
ritorno pensiero:
iena danza in noi!

Print Friendly, PDF & Email

14 Commenti

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

L’aspirapolvere (frammento)

di Sergio Nelli
Sto già operando in questa direzione e dedicherò nell’immediato il tempo sottratto a questa felice (fin qui) partecipazione a uno stage per apprendere a tirare su col naso le briciole del parquet...

Fotoromanzo urbano

di Gianni Biondillo
Il racconto di un piccolo desiderio, forse un po' puerile, nato dopo aver visto e ammirato le bellissime fotografie di Sofia Mangini.

Giulia Niccolai

Credo che tutti ricordiamo che persona straordinaria era Giulia Niccolai, nell’ultima parte della sua vita monaca buddista, ma con...

Nazione Indiana compie 18 anni e cambia… veste

di Orsola Puecher
Nazione Indiana ha raggiunto la maggiore età e cambia veste grafica. Sono passati già 18 anni dal lontano 2003, anno della sua fondazione.

E tu splendi

di Gianni Biondillo Giuseppe Catozzella, E tu splendi, Feltrinelli editore, 2018, 231 pagine Anche questa estate, come ogni anno, Pietro e...

A caccia nei sogni

di Gianni Biondillo Tom Drury, A caccia nei sogni, NNeditore, 2017, 232 pagine, traduzione Gianni Pannofino C'è un'America, nel cuore dell'America,...
gianni biondillo
GIANNI BIONDILLO (Milano, 1966), camminatore, scrittore e architetto pubblica per Guanda dal 2004. Come autore e saggista s’è occupato di narrativa di genere, psicogeografia, architettura, viaggi, eros, fiabe. Nel 2011 il romanzo noir I materiali del killer ha vinto il Premio Scerbanenco. Nel 2018 il romanzo storico Come sugli alberi le foglie ha vinto il Premio Bergamo. Scrive per il cinema, il teatro e la televisione. È tradotto in varie lingue europee.
Print Friendly, PDF & Email
NOTE
  1. (( ——

    Ce l’ho fatta, Biond!

    le sole ingannavate!
    :-

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: