Alfa Zeta1 per Alfabeta2- B come Bologna

Sulla strage di Bologna e l’ora esatta le sentenze no. Con le parole di Jacques Prévert in pioggia su Brest. Nuova serie, Alfa Zeta, dei Photoshoperò per il sito di Alfabeta2 (effeffe)

4 Commenti

  1. Sei il primo,e resti il migliore! Come il Cioccolato Gianduia. Molto bello questo video FFFFF, e dire che a Bologna ” per motivi di sicurezzxa non partecipa nessuna autorità politica….”.Prima o poi, verrà ” indagato ” chi commemora Bologna?

  2. rovine dove gridi senza sepoltura-orologio segnando per anni-ferma su dieci-la mattina-il fantasma Barbara in un paesaggio dove l’amore si ferma- in un sorriso partito-mi chiedo chi è morto dentro il cuore questo sorriso- chi aveva nessuno pensiero- camminava verso il lavoro, in una giornata com’era tutte, chi pensava all’estate, chi aveva caldo, chi aveva la luce negli occi- chi era in ritardo- chi aveva una pena- chi guardava l’orologio tracciando verso dieci, chi troveva il tempo lungo-
    chi aveva una canzone…

  3. Bologna la cammino per giocare

    finite le parole per guardarci

    gli orologi sono fermi

    ma non credo di far tardi

    Se piove un altro po’

    poi finisce che ti fidi

    finisce come ieri

    che era ancora tutto in piedi

    Raduniamo le parole venute

    quasi stanchi di essere felici

    adesso con trent’anni di agosto

    lì sopra ci prendiamo l’eurostar

    freccia rossa è di cattivo gusto

    Non ci siete neanche per i fischi

    seduti scomodi siamo ancora noi

    a non spegnere la luce

    ———————————————————————

    per il sapore cattivo che lascia il silenzio di questa politica a testa
    bassa che da qui non è saputa passare

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

I cattivi maestri: Aldo Braibanti

  di Francesco Forlani     Dal 1 marzo i giurati voteranno la cinquina del David di Donatello. Su 150 opere, "Il caso Braibanti"...

Dia Logue: stop making sense

  Rivista è cosa mai vista (effeffe)     https://issuu.com/esp.mau/docs/dia_logue_03?fbclid=IwAR0y6KFIb7ZygqnoVRpF_g_qg1-YSoH2j1pxDPoFJU7Gg21r1lvWMWoUYIs   https://www.youtube.com/watch?v=jhF3zHm9Vz8    

Zibaldoni: divenire in stato d’eccezione

  di Enrico De Vivo «Qual è colüi che sognando vede, che dopo ’l sogno la passione impressa rimane, e l’altro a la mente...

Internauti – day four day five day six (the end?)

di Francesco Forlani & Andrea Inglese L'assedio di effeffe Come Konrad Johnson, l'operaio protagonista del magnifico romanzo di Folke Fridell, che decide...

Internauti – day two, day three

di Francesco Forlani & Andrea Inglese           Giaculatoria dell'amore indifferente / Canio Loguercio-Raiz-Daniele Sanzone ('A67)-Maria Pia De Vito http://www.suave-est-nus.org/Giaculatoria.mp3 Memorie del sottosopra di effeffe Oggi...

Internauti – day one

di Francesco Forlani & Andrea Inglese 1. Rêveries effeffe Passo da casa alla città con una leggera distrazione che mi fa dimenticare...
francesco forlani
Vivo e lavoro a Parigi. Fondatore delle riviste internazionali Paso Doble e Sud, collaboratore dell’Atelier du Roman . Attualmente direttore artistico della rivista italo-francese Focus-in. Spettacoli teatrali: Do you remember revolution, Patrioska, Cave canem, Zazà et tuti l’ati sturiellet, Miss Take. È redattore del blog letterario Nazione Indiana e gioca nella nazionale di calcio scrittori Osvaldo Soriano Football Club, Era l’anno dei mondiali e Racconti in bottiglia (Rizzoli/Corriere della Sera). Métromorphoses, Autoreverse, Blu di Prussia, Manifesto del Comunista Dandy, Le Chat Noir, Manhattan Experiment, 1997 Fuga da New York, edizioni La Camera Verde, Chiunque cerca chiunque, Il peso del Ciao, Parigi, senza passare dal via, Il manifesto del comunista dandy, Peli, Penultimi, Par-delà la forêt. Traduttore dal francese, L'insegnamento dell'ignoranza di Jean-Claude Michéa, Immediatamente di Dominique De Roux