pop muzik (everybody talk about) #4

Ashes to Ashes / David Bowie. 1980

2 Commenti

  1. non so perché, mi viene sempre da fare una riflessione articolata che – immancambilmente – termina sempre allo stesso modo: gli artisti veri e di successo sono stupidi

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

La tendenza a coniugarsi all’infinito

   di Mariasole Ariot   Le visage est signification, et signification sans contexte. Levinas   Sulla faccia muovono ossessioni, carteggiano mani abili di millenni come...

L’amore è l’origine di tutte le cose. Poesie per Bowie

Arthur Rimbaud Notte di giugno! Sedici anni! – Ti lasci esaltare. La linfa è uno champagne e ti sale alla testa… Divaghi;...

FIGLI DEI BAUSTELLE

guida supercompressa al pop indipendente italiano a cura di Enrico Veronese   Tagliare subito la testa al topic è uno sporco...

pop muzik (everybody talk about) #19

I Am the Fly / Wire. 1978

Con due deca

di  Giacomo Bottà Ho abitato a Pavia dal 1993 al 1999. Levando un paio di semestri di Erasmus, la città...

pop muzik (everybody talk about) #17

10th Planet / Solid Space. 1982