Tag: Femminicidio

La strega espiatoria

#BadMommyDay1

di Helena Janeczek

“Senza pietà” anzi di “indole malvagia” è la donna sospettata di aver strangolato il figlio che, davanti al giudice, “tace perché è colpevole”. Questi stralci riportati da tutti i telegiornali e giornali con grande risonanza, sono tratti dall’Ordinanza di Custodia Cautelare che, secondo regole mai rispettate in Italia, non dovrebbe diventare di dominio pubblico.… Leggi il resto »

Sulla statua “Violata”. La lettera di Francesca Baleani al sindaco di Ancona

Il 23 marzo 2013 viene inaugurata ad Ancona la statua Violata, monumento in ricordo “di tutte le donne vittime di violenza”, voluto e finanziato – senza alcun bando di concorso, ma accettando la proposta di una statua già realizzata in gesso dallo scultore Floriano Ippoliti – dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Marche in accordo con alcuni altri enti e associazioni femminili locali.… Leggi il resto »

Messico e Male; 2666 anni con Roberto Bolaño

di Helena Janeczek

L’invito a partecipare al vostro “Seminario sul romanzo” mi ha suggerito una scelta istintiva e immediata. 2666 di Roberto Bolaño era l’ultimo libro incontrato dove la fatica di attraversare la lettura coincideva con lo stupore infinito che il romanzo fosse ancora capace di rinnovarsi in modo tanto spericolato e necessario.… Leggi il resto »

Sulla questione maschile

 di Gianni Biondillo

La letteratura non mi aiuta. Troppo alti, troppo nobili i suicidi nelle pagine dei libri. Le delusioni amorose di Werther, quelle politiche di Jacopo Ortis mi risuonano sorde, oggi, lontano da tanta temperie romantica. E neppure il mio amato Leopardi, la sfida alla natura matrigna di Saffo o Bruto, mi basta: il suo resta il racconto di gesta eroiche, per quanto esistenziali e individualistiche.… Leggi il resto »

Emergenza, raptus e delitto passionale

> Tavola rotonda sulla costruzione mediatica del femminicidio in Italia <

Domenica 22 settembre ore 10.30 presso la Sala Berti del Nuovo Cinema Nosadella a Bologna si svolgerà, nell’ambito del festival internazionale di cinema lesbico Some Prefer Cake, la tavola rotonda “Emergenza, raptus e delitto passionale” sulla questione, oggi più che mai attuale, della rappresentazione e costruzione mediatica del femminicidio sui media italiani.… Leggi il resto »

Violenza di genere e genere di violenza: Aldo Masullo

 

 

 

Una società senza senso del limite

di

Aldo Masullo

articolo pubblicato su IL MATTINO – 13 Agosto 2013

Come in un libro di qualche anno fa osservava Massimo Recalcati, rigoroso psicanalista d’ispirazione lacaniana, «la consapevolezza che nessun sapere può rispondere esaustivamente al mistero della vita, e che niente è tutto, proprio questo è ciò che rende possibile la vita» in altri termini, dove manca la consapevolezza che non tutto ciò che vorremmo è possibile, si produce la morte.… Leggi il resto »

Femminicidio

[Oggi, 8 marzo, la voce delle donne deve farsi sentire. Ma non solo quella. Ciò che mi inquieta è il nostro silenzio, Il silenzio degli uomini, così come ci viene raccontato dal bel libro di Iaia Caputo. L’autrice ci regala qui di seguito un capitolo del suo saggio, sul quale riflettere.… Leggi il resto »