Tag: rivoluzione tunisina

A Tunisi s’aprono i fiori notturni

La storia di un uccello tunisino
di
Medhi Hamili
traduzione di Francesca Bellino e Ahmed Hafiene

Stavamo sognando
la notte in mezzo alla giornata
la mia mano si chinò verso la tua
cercando una passione che ci portò
lontano dalla tempesta
e ci fece atterrare su una montagna verde
noi uccelli impauriti

ci sentivamo soli
ci interrogavamo
e rispondevamo con silenzio
i nostri occhi stavano raccontando storie
e una lacrima che andava
e un’altra che arrivava

E ora
dopo quante estati
che ho sprecato ai lavori forzati
lontano da te
dopo quanti autunni
con le sue foglie morte
la mia anima vagava
un muro sbatteva e un muro accoglieva
e tornavo a scrivere con il mio sangue
il tuo nome che mi fa scordare le pene
Sento che muoio per te… Leggi il resto »

Caro Maroni, ecco che succede appaltando gli immigrati alle dittature

di Andrea Segre

Devo ringraziare il Ministro Maroni, perché nella sua indubitale intelligenza di uomo politico offre sempre l’occasione di smascherare l’ipocrisia delle politiche italiche sull’immigrazione.
Stanno arrivando centinaia di ragazzi tunisini sulle coste italiane.
E come li definisce Maroni? “Esodo biblico di fronte al quale l’Europa non può lasciarci soli”.… Leggi il resto »

27-31

27-31 / gherardo bortolotti

27. Seguivamo le vicende delle nostre settimane come storie di un’età parallela, come intrecci secondari in cui la merce era innocente, le immagini infinite. Nel corso delle giornate, alcuni accettavano di assistere alle cose dal punto di vista di chi non ha ragione, di chi riconosce al mondo le sue necessità, i suoi bisogni, anche crudeli.… Leggi il resto »

Settanta chilometri dall’Italia. Tunisia 2011: la Rivolta del Gelsomino

Una nuova pubblicazione curata da Quintadicopertina e Voci Globali sui recenti eventi tunisini, il passato e il futuro del Paese e della sua gente, fra storia, cronaca e testimonianze dirette. In formato ebook (epub, pdf e mobi) e con licenza Creative Commons (BY-NC-SA)

Leggi l’introduzione
Scarica il libro

Cosa sta accadendo in questi giorni sulle sponde meridionali del Mediterraneo?… Leggi il resto »

Cartolina da Parigi sul popolo tunisino

di Andrea Inglese

Cari indiani,

vi scrivo una cartolina da Parigi, perché da qui la visuale sulla Tunisia è un pochino più comica.

Non che una rivoluzione sia comica. In genere le rivoluzioni sono sanguinose, spesso tragiche, quella dei tunisini non so neppure se sia una rivoluzione, ma se i prudentissimi giornalisti francesi hanno deciso di chiamarla così, forse avranno ragione.… Leggi il resto »