Il potere degli incubi: le ombre nella caverna – di Adam Curtis

The Power of Nightmares – The Rise of the Politics of Fear, di Adam Curtis (2004).
Un documentario che descrive la nascita del movimento neoconservatore americano e quella del movimento radicale islamico, osservandone le ambigue similitudini.

Terza parte “The Shadows in the Cave”
60 minuti, in inglese, trascrizione, schermo pieno.
[googlevideo:http://video.google.com/videoplay?docid=-1433149975726132762]

La terza e ultima parte del documentario descrive l’ascesa di al-Qaeda e la strategia neoconservatrice della “guerra al terrore” di Stati Uniti ed alleati:

  • l’isolamento di bin Laden ed al-Zawahiri, gli attentati alle ambasciate USA nel 1998, la deposizione di Jamal al-Fadl sulla natura di al -Qaeda, gli attacchi dell’11 settembre 2001;
  • l’invasione dell’Afghanistan, l’invasione dell’Iraq nel 2003, la politica di Tony Blair, il carcere di Guantanamo, la creazione del mito di al-Qaeda come minaccia organizzata globale.

Il documentario è visibile anche su Archive.org a diverse risoluzioni.

Guarda su Nazione Indiana:
Prima parte: “Baby It’s Cold Outside
Seconda parte “The Phantom Victory
Terza parte “The Shadows in the Cave”

articoli correlati

CONTRO LA GUERRA

di Antonio Sparzani Lor signori si commuovono, lor signori deplorano, poi lor signori vanno in aeroporto a ricevere le bare...

Zero Dark Thirty. La cancellazione dell’alterità del nemico e l’esibizione della tortura

di Andrea Inglese Sono andato a vedere Zero Dark Thirty. Quando ho saputo che negli Stati Uniti avevano già sfornato...

Caccia alla tigre

di Riccardo Ielmini In memoria di Simone Cattaneo Quando il mio amico Walter Primi tornò a casa, nella tarda primavera di...

Transnistria a orologeria

di Riccardo Valsecchi La guerra in Georgia è apparsa come una meteora: una fulminea massa di fuoco che celermente si...

Addio alle armi!

di Andrea Bottalico ...

Il potere degli incubi: la vittoria fantasma – di Adam Curtis

The Power of Nightmares - The Rise of the Politics of Fear, di Adam Curtis (2004). Un documentario che descrive...
jan reister
jan reisterhttps://www.nazioneindiana.com/author/jan-reister
Mi occupo dell'infrastruttura digitale di Nazione Indiana dal 2005. Amo parlare di alpinismo, privacy, anonimato, mobilità intelligente. Per vivere progetto reti wi-fi. Scrivimi su questi argomenti a jan@nazioneindiana.com Qui sotto trovi gli articoli (miei e altrui) che ho pubblicato su Nazione Indiana.