Articolo precedenteFuck the war
Articolo successivoAttacco alla nazione

Tryptique di libri molto attesi

carlo
foto di Martina Mazzacurati

Giovedì 14 maggio ore 21

Casa della poesia di Milano
Palazzina Liberty: Largo Marinai d’Italia 1 – Milano

Trittico di genere: saggio, poesia, prosa

Gherardo Bortolotti, Andrea Inglese, Massimo Rizzante

a cura di Giancarlo Majorino

Tre autori riflettono intorno alla nozione di genere, a partire da alcune loro pubblicazioni recenti. Andrea Inglese (La distrazione, Sossella 2008) muove dalla scrittura poetica e s’interroga sui limiti e le potenzialità espressive del genere. Massimo Rizzante (Non siamo gli ultimi, Tra fine dell’opera e rigenerazione umana, Effigie 2009) esplora le varie dimensioni del saggio contemporaneo. Gherardo Bortolotti (Tecniche di basso livello, Lavieri 2009) presenta invece una singolare forma di scrittura in prosa non narrativa, ma capace di mostrare vie inedite tanto per il saggio che per la poesia.

Ingresso libero

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Popolo ed esperti

di Cornelius Castoriadis
Da "Contro l’economia: scritti (1949-1997)", raccolta di saggi a cura di Raffaele Alberto Ventura. Con una nota di lettura di Andrea Inglese.

L’Occidente da smontare. Note a margine di un articolo politico di Carlo Rovelli

di Andrea Inglese
Una riflessione sul testo di Carlo Rovelli, dedicato all'ipocrisia dell'Occidente. Ma qual è il fantomatico "Occidente" che viene di volta in volta esaltato o vituperato?

Da “Curriculum vitae. Poesie 1960-1968”

di Gabriel Ferrater
Alcuni testi tratti dalla prima antologia italiana del poeta di lingua catalana, per la collana Biblioteca di poesia diretta da Massimo Rizzante e a cura di Pietro U. Dini.

Le virtù dimenticate del silenzio: i social, il covid, la guerra

di Giuseppe A. Samonà
Rifletto da anni sulla cosiddetta “rivoluzione tecnologico-digitale”, e in particolare sulla natura e la funzione dei social, sui molteplici aspetti – economici, politici, psicologici, estetici, relazionali etc. – che ne governano il meccanismo...

La scrittura “non originale” di Fabrizio Venerandi

di Andrea Inglese
Nel 2011 escono negli Stati Uniti due libri che costituiranno un punto di riferimento a livello internazionale per quanto riguarda la poesia di ricerca e in particolar modo per quella che viene chiamata “scrittura concettuale”: "Against expression" e "Uncreative Writing"...

Su “Noi” di Alessandro Broggi

di Andrea Inglese
Il primo pregio del nuovo libro di Alessandro Broggi, "Noi", uscito nel 2021, è di non assomigliare a nessun libro in circolazione. È probabile attendersi qualcosa del genere da un autore che è stato a ragione etichettato “poeta di ricerca”...
francesco forlani
Vivo e lavoro a Parigi. Fondatore delle riviste internazionali Paso Doble e Sud, collaboratore dell’Atelier du Roman . Attualmente direttore artistico della rivista italo-francese Focus-in. Spettacoli teatrali: Do you remember revolution, Patrioska, Cave canem, Zazà et tuti l’ati sturiellet, Miss Take. È redattore del blog letterario Nazione Indiana e gioca nella nazionale di calcio scrittori Osvaldo Soriano Football Club, Era l’anno dei mondiali e Racconti in bottiglia (Rizzoli/Corriere della Sera). Métromorphoses, Autoreverse, Blu di Prussia, Manifesto del Comunista Dandy, Le Chat Noir, Manhattan Experiment, 1997 Fuga da New York, edizioni La Camera Verde, Chiunque cerca chiunque, Il peso del Ciao, Parigi, senza passare dal via, Il manifesto del comunista dandy, Peli, Penultimi, Par-delà la forêt. , L'estate corsa   Traduttore dal francese, L'insegnamento dell'ignoranza di Jean-Claude Michéa, Immediatamente di Dominique De Roux
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: