L’estate di Simone sbarca a Lecce con la CAROVANA ANTIMAFIA

“L’Italia è una Repubblica fondata sul LAVORO. Cioè?”
Rappresentazione Teatrale operai cassintegrati Radicifil di Pistoia “L’ ESTATE DI SIMONE”

venerdì 4 dicembre 2009
ore 19.30

sabato 5 dicembre 2009
ore 09:30 riservato agli studenti

Lecce – Cineteatro Don Bosco, Via dei Salesiani, 4
tel.+39 0832 390 557

“L’estate di Simone”, spettacolo teatrale scritto e diretto da Marta Quilici e Lorenzo Gori e interpretato dagli operai della Radicifil di Pistoia , sbarca a Lecce presso il Cineteatro Don Bosco all’interno della manifestazione Carovana Antimafie.
Alfredo Bani filatore, Marco Begliuomini elettricista, Leonardo Mati informatico, Simone Zini cernitore, dipendenti Radicifil in cassa integrazione a zero ore dallo scorso primo maggio interpretano “L’estate di Simone”, che invita a riflettere su una situazione economica e finanziaria nazionale e globale i cui risvolti sono tuttora presenti nella vita quotidiana di chiunque. Il lavoro, la crisi, le lotte sindacali e anche i problemi locali del lavoro in nero e le angosce personali per la perdita dell’occupazione. Punto di forza dello spettacolo, il fatto che a rappresentare il problema della cassa integrazione siano gli stessi operai che la vivono in prima persona. Elaborati nello studio della Cucca e Racha, gli effetti sonori hanno la firma di Marco Fioretti.