Articolo precedenteFuoco amico
Articolo successivol’uovo oggi e la gallina domani

dietrology

90

Cinéphile
di
Pasquale Vitagliano

Non è affatto calmo questo caos,
rifluisce alla sua natura di intemperie,
di disordine che non si lascia a terra,
che si porta come calce nei palmi.

Non è cinematograficamente corretta
questa inconsolabile lotta contro il petto,
senza alcun motivo musicale, amputata
di ogni colonna sonora che ti batteva
nella testa, ed ora sprofonda sorda nel ricordo.

L’ hai presa da dietro la voglia di farla finita,
un’eclissi carnale che ti spegne come la terra
messa a tappeto da un siderale sole notturno
che rimbomba come uno sparo in una camera chiusa.

13 Commenti

  1. Belli ed efficaci, questi versi.
    Colgo l’occasione per augurare ogni bene, al di sopra dell’ipocrisia del santo Natale, a tutti voi, oh tecnici del sapere pratico.
    Soprattutto a chi ha ricevuto il mio libro e non ha dato più cenni di vita.
    E a chi, folgorato sulla via per Damasco dal mio scrivere e dal blog, ha promesso recensioni da me, peraltro, non richieste. E mai realizzate.
    Continuate lungo questa strada.
    La strada del millantato credito, della presunzione e dell’immodestia.

    ***

    http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2009/11/franco-lattanzi-luca-villoresi-e-tutti.html

    http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2009/12/ai-pentiti-di-lusso-abili-trasformisti.html

    http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2009/12/mi-sento-piu-vicino-ai-miei-antenati.html

    http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2009/12/i-cuccioli-del-maggio-fabrizio-de-andre.html

    http://nutopia2sergiofalcone.blogspot.com/2009/12/fabrizio-de-andre-canzone-del-maggio.html

    ***

  2. Ottimo testo, Pasquale, di pensierio e immagini potenti – soprattutto negli ultimi versi – muovendo da un film, suggendone titolo, metafore, spezzoni.

  3. Grazie. La copertina di Furlen è geniale. Mozartiana nella sua libertina allusività. Furlen è insieme profondissimo eppure leggiadro come il don Giovanni.
    Colgo l’occasione per dare a tutti i miei auguri.
    PS: sono particolarmente contento e lusingato del commento di Lello Voce… Aoh, ma quando mi inviti ad un tuo slam? (con tono scherzoso…)
    PVita

  4. mi piace assai la struttura metrica del settenario doppio, sciolto, capace di una satura affabulante, eticamente incisiva, alta…

    complimenti, e auguri agli astanti per le prossime feste

  5. Bene, allora, aspetto l’invito. Se e quando sarà possibile. Intanto, grazie e auguri a tutti.
    PVita

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

I cattivi maestri: Aldo Braibanti

  di Francesco Forlani     Dal 1 marzo i giurati voteranno la cinquina del David di Donatello. Su 150 opere, "Il caso Braibanti"...

Dia Logue: stop making sense

  Rivista è cosa mai vista (effeffe)     https://issuu.com/esp.mau/docs/dia_logue_03?fbclid=IwAR0y6KFIb7ZygqnoVRpF_g_qg1-YSoH2j1pxDPoFJU7Gg21r1lvWMWoUYIs   https://www.youtube.com/watch?v=jhF3zHm9Vz8    

Zibaldoni: divenire in stato d’eccezione

  di Enrico De Vivo «Qual è colüi che sognando vede, che dopo ’l sogno la passione impressa rimane, e l’altro a la mente...

Internauti – day four day five day six (the end?)

di Francesco Forlani & Andrea Inglese L'assedio di effeffe Come Konrad Johnson, l'operaio protagonista del magnifico romanzo di Folke Fridell, che decide...

Internauti – day two, day three

di Francesco Forlani & Andrea Inglese           Giaculatoria dell'amore indifferente / Canio Loguercio-Raiz-Daniele Sanzone ('A67)-Maria Pia De Vito http://www.suave-est-nus.org/Giaculatoria.mp3 Memorie del sottosopra di effeffe Oggi...

Internauti – day one

di Francesco Forlani & Andrea Inglese 1. Rêveries effeffe Passo da casa alla città con una leggera distrazione che mi fa dimenticare...
francesco forlani
Vivo e lavoro a Parigi. Fondatore delle riviste internazionali Paso Doble e Sud, collaboratore dell’Atelier du Roman . Attualmente direttore artistico della rivista italo-francese Focus-in. Spettacoli teatrali: Do you remember revolution, Patrioska, Cave canem, Zazà et tuti l’ati sturiellet, Miss Take. È redattore del blog letterario Nazione Indiana e gioca nella nazionale di calcio scrittori Osvaldo Soriano Football Club, Era l’anno dei mondiali e Racconti in bottiglia (Rizzoli/Corriere della Sera). Métromorphoses, Autoreverse, Blu di Prussia, Manifesto del Comunista Dandy, Le Chat Noir, Manhattan Experiment, 1997 Fuga da New York, edizioni La Camera Verde, Chiunque cerca chiunque, Il peso del Ciao, Parigi, senza passare dal via, Il manifesto del comunista dandy, Peli, Penultimi, Par-delà la forêt. Traduttore dal francese, L'insegnamento dell'ignoranza di Jean-Claude Michéa, Immediatamente di Dominique De Roux