Poesia di strada XIII edizione

Facciamo Poesia di strada dal 1998. Negli anni il premio si è arricchito di un albo di selezionati veramente significativo, vantando vincitori come Maria Grazia Calandrone, Italo Testa, Massimo Sannelli e Marco Giovenale. Per partecipare non occorre quota alcuna. Basta mandare 3 testi (non più lunghi di 30 versi) via email a poesiadistrada@email.it entro il 14 novembre, con i propri dati e l’autorizzazione al trattamento. I dieci autori che verranno selezionati concorderanno con la giuria un testo che verrà “trasportato” e interpretato su tela da un artista visivo (per questo il limite dei 30 versi); così le poesie scelte se ne andranno in giro a essere lette/viste in librerie e altri luoghi di cultura e durante eventi e manifestazioni. Per i dieci finalisti anche una bella festa a dicembre, a Macerata. Infine: la pubblicazione, con intro critica dei giurati (che quest’anno sono Cristina Babino, Maria Grazia Calandrone, Massimo Sannelli, Alessandro Seri, Marco di Pasquale e Renata Morresi).

Per saperne di più e scaricare il bando andate qui: www.licenzepoetiche.it

francesca matteoni

Curo laboratori di poesia e fiabe per varie fasce d’età, insegno storia delle religioni e della magia presso alcune università americane di Firenze, conduco laboratori intuitivi sui tarocchi. Ho pubblicato questi libri di poesia: Artico (Crocetti 2005), Higgiugiuk la lappone nel X Quaderno Italiano di Poesia (Marcos y Marcos 2010), Tam Lin e altre poesie (Transeuropa 2010), Appunti dal parco (Vydia, 2012); Nel sonno. Una caduta, un processo, un viaggio per mare (Zona, 2014); Acquabuia (Aragno 2014). Dal sito Fiabe sono nati questi due progetti da me curati: Di là dal bosco (Le voci della luna, 2012) e ‘Sorgenti che sanno’. Acque, specchi, incantesimi (La Biblioteca dei Libri Perduti, 2016), libri ispirati al fiabesco con contributi di vari autori. Sono presente nell’antologia di poesia-terapia: Scacciapensieri (Millegru, 2015) e in Ninniamo ((Millegru 2017). Ho all’attivo pubblicazioni accademiche tra cui il libro Il famiglio della strega. Sangue e stregoneria nell’Inghilterra moderna (Aras 2014). Tutti gli altri (Tunué 2014) è il mio primo romanzo. Insieme ad Azzurra D’Agostino ho curato l’antologia Un ponte gettato sul mare. Un’esperienza di poesia nei centri psichiatrici, nata da un lavoro svolto nell’oristanese fra il dicembre 2015 e il settembre 2016. Abito in un borgo delle colline pistoiesi. 

Tags:

  2 comments for “Poesia di strada XIII edizione

  1. 1 novembre 2010 at 12:53

    Complimenti per l’iniziativa, in momenti così difficili è bene non lasciare da sola la poesia.

  2. antonio
    2 novembre 2010 at 02:21

    per l’autorizzazione al trattamento dei dati c’è un modulo standard che deve essere allegato?

Comments are closed.