Articolo precedenteCostruire il bello
Articolo successivosette opere di misericordia

Comprendere la sorveglianza

Comprendere la sorveglianza – La nuova privacy policy di Google è una buona lettura per capire cos’è il tracciamento, la correlazione dei dati e la profilazione in rete. – Jan Reister

articoli correlati

Le dinamiche del flame informativo

di Mario Bramè
Il flusso è piuttosto semplice: il giornalista cerca, insieme, di seguire e continuare ad alimentare l’interesse improvviso su un determinato argomento, il più delle volte circoscritto nel tempo.

Milano sotto controllo. Riflessioni sparse su «Il cavallo venduto» di Giorgio Scerbanenco

di Daniele Comberiati Ho vissuto anch’io, come quasi tutt*, momenti di preoccupazione nelle ultime settimane. Dati confusi, cifre non immediatamente...

La memoria del mondo: Italo Calvino, Google e la NSA

di Domenico Talia «La nostra organizzazione garantisce che questa quantità di informazione non si disperda, indipendentemente dal fatto che essa...

L’utente al guinzaglio. Qualche appunto preliminare sulle strategie punitive di Facebook

Di Ornella Tajani Che Facebook sia un eccezionale generatore di ossessioni è ormai fuor di dubbio. Fra quelle che riguardano...

La memoria del mondo

Navigando con Calvino, Google e la NSA di Domenico Talia «La nostra organizzazione garantisce che questa quantità di informazione non si...

Lessico 2.0. Istruzioni per salvarsi su iCloud

di Davide Orecchio Fai un backup delle chiavi di casa. Salva una copia delle chiavi di casa sulla nuvola. Fai...
jan reisterhttps://www.nazioneindiana.com/author/jan-reister
Mi occupo dell'infrastruttura digitale di Nazione Indiana dal 2005. Amo parlare di alpinismo, privacy, anonimato, mobilità intelligente. Per vivere progetto reti wi-fi. Scrivimi su questi argomenti a jan@nazioneindiana.com Qui sotto trovi gli articoli (miei e altrui) che ho pubblicato su Nazione Indiana.