2 Responses to Catulli carmen LXXVI

  1. Marco Di Pasquale il 14 marzo 2012 alle 14:40

    Davvero tonificante da rileggere… e per quel poco di latino che ricordo dai travagliati anni liceali, anche una buona versione.
    Speriamo nell’indulgenza degli dei…

    mdp

  2. pes il 14 marzo 2012 alle 20:53

    Molto bella la traduzione.



indiani