Andata e Ritorno 2.0 ° Festival autunnale di poesia orale e musica digitale °

a cura di Blare Out
in collaborazione con M.a.c.lab

Opening: venerdì 28 novembre ore 18:30
28-29 novembre 2014
Incubatore Herion – Venezia, Isola della Giudecca, 624/625


Programma: Venerdì 28
18:30 Workshop, “Il ruolo dell’ispirazione artistica per stimolare l’imprenditorialità creativa”, Blare Out e Laboratorio di Management dell’Arte e della Cultura, Università Ca’ Foscari
19:00-21:00 Poesia performativa e buffet
Antonella Bukovaz con Massimo Croce
Fabio Orecchini
Domenico Brancale con Nicola di Croce
+
Buffet: Binario Uno
Tracce – laboratorio di composizione e registrazione a cura di Dapes
21:00- 23:00 Performance e musica
Eleuteria Arena, violoncellista, pianista, cantautrice
Dutch Nazari, rapper/ cantautore + Luca Patarnello S&S
Francesco Gibaldi & Achille Zoni, live looping didegeridoo
23:00
Dj Nicola Landi
Visuals
Davide Gabriele
Cosima Montavoci

Programma: Sabato 29
18:30 Workshop, “Il ruolo dell’ispirazione artistica per stimolare l’imprenditorialità creativa”, Blare Out e Laboratorio di Management dell’Arte e della Cultura, Università Ca’ Foscari
19:00-21:30 Poesia performativa e buffet
Alessandra Racca
Paolo Agrati
Dome Bulfaro
Tiziana Cera Rosco con Andrea Serrapiglio
Laura Wihlborg
+
Buffet: Binario Uno
Tracce – laboratorio di composizione e registrazione a cura di Dapes
21:30 Performance e musica
Alessandro Burbank + Accadueò non potabile Uanmensciò
M.uto electro one man band
23:00
Grao Dj – set
Visuals
S+A+S
Cosima Montavoci
Installazioni poetiche a cura di Blare Out:
Poetry in a day – ogni uomo è stazione
Biglietteria, installazione, Venezia, 2014
Dogana, installazione, Venezia, 2014
In/la Galleria, installazione, Venezia, 2014
Binario digitale, installazione, Venezia, 2014
A bordo immagine, performance, Venezia, 2014

andrea inglese

Andrea Inglese (1967). Vive e lavora tra Milano e Parigi. Suoi interventi saggistici sono apparsi in rivista – «Baldus», «Derive/Approdi», «L’Atelier du roman», «Nuovi Argomenti», «il Verri», «Sud», «Qui», «Nuova prosa», ecc. – e in volume – Akusma. Forme della poesia contemporanea (Metauro, 2000), Scrivere sul fronte occidentale (Feltrinelli, 2002), La traduzione del testo poetico (Marcos y Marcos, 2004), Dieci inverni senza Fortini 1994-2004 (Quodlibet, 2006), ecc. Ha pubblicato un saggio di teoria del romanzo dal titolo L’eroe segreto. Il personaggio nella modernità dalla confessione al solipsismo (2003) e ), i libri di poesia Prove d’inconsistenza, in VI Quaderno italiano (Marcos y Marcos, 1998), Inventari (Zona 2001), Colonne d’aveugles (Le Clou Dans Le Fer, 2007), La distrazione (Luca Sossella, 2008; premio Montano 2009), le raccolte di prose Prati (La Camera Verde, 2007) nel volume collettivo Prosa in prosa (Le Lettere, 2009), Quando Kubrick inventò la fantascienza. 4 capricci su 2001 (La Camera Verde, 2010) e il prosimetro Commiato da Andromeda (Valigie Rosse, premio Ciampi 2011). Ha curato l’antologia del poeta francese Jean-Jacques Viton, Il commento definitivo. Poesie 1984-2008 (Metauro, 2009). Scrive per "il Manifesto" ed è redattore del mensile "Alfabeta2" e del sito alfabeta2. Cura Per una critica futura, trimestrale di critica in rete ed è redattore del sito di ricerca GAMMM. English profile 

Tags: