Tag: performance

Andata e Ritorno Vol. 3 – Festival di poesia orale, musica e arte –

a cura di Blare Out

10-11 marzo 2016 – Venezia

Opening: giovedì 10 marzo ore 17:30
Palazzo Mora, Str. Nuova, 3659, Venezia
Ca’ Bernardo, Dorsoduro 3199, Calle Bernardo, Venezia

Blare Out presenta la terza edizione di Andata e Ritorno – Festival di poesia orale, musica e arte – che si terrà il 10 e l’11 marzo 2016 a Venezia, nelle sale espositive del primo piano di Palazzo Mora, uno degli spazi gestiti dall’European Cultural Centre, che che ogni anno, in occasione della Biennale, ospita mostre di arte contemporanea e architettura.… Leggi il resto »

Elektro-poetry a Milano (Libreria Popolare di via Tadino)

lettere perfo All’interno degli incontri di Tu se sai dire dillo,

LIBRERIA POPOLARE DI VIA TADINO

 via A.Tadino 18  – 3 ottobre, giovedì – ore 21

Andrea Inglese e Stefano Delle Monache presentano il libro Lettere alla reinserzione culturale del disoccupato + cd There’s a choir in the straw stack (ed. ItalicPequod, 2013), in una performance per voce e live electronics insieme con Giovanni Cospito.

Alfabeta2+Argo a Parigi: presentazione+performance

A Parigi, venerdì 21 giugno 2013, dalle ore 19.00

presso la libreria Marcovaldo (61, rue Charlot, 75003)

nell’ambito di Letti di Notte, la notte bianca della letteratura

 Per un uso performativo delle riviste. Alfabeta2+Argo: Presentazione, smontaggio e performance

Presenteranno le riviste: Andrea Inglese, redattore di “Alfabeta2” mensile d’intervento culturale, Filippo Furri e Tommaso Gragnato, redattori di “Argo” rivista d’esplorazione.

Fiaba

di Francesca Genti

Venerdì 4 febbraio 2011 a Torino il collettivo Ubique ha ospitato nella sua sede la mia performance fiaba, un avvenimento piccolo e marginale, ma di cui voglio rimarcare l’importanza.

Da tempo sognavo e organizzavo questa azione ed ero sicura che sarebbe venuta bene.… Leggi il resto »

Pubblico e poeti: una svolta civile?. Parte seconda.

Inserto teorico, partendo dall’interno.

Per testo poetico di solito ne intendo uno che ha avuto una lunga gestazione e un lungo periodo di rimaneggiamento, necessari, ovviamente, per dire qualcosa di significativo, almeno nel contesto storico-sociale in qui viviamo. Allo stesso tempo sono convinto che l’atto poetico sia sostanzialmente una funzione del segno o di un insieme di segni: nello specifico quello che fa ragionare sul suo stesso significato – e questo è qualcosa che avviene all’interno dell’interpretante, sia esso il poeta stesso o un lettore qualsiasi.… Leggi il resto »

Absolute [Young] Poetry 2010 – Cantieri Internazionali di Poesia

quinta edizione,
29 settembre – 2 ottobre

Monfalcone –
Teatro Comunale / Centro di Aggregazione Giovanile / Palazzetto Veneto

Direzione artistica:
Lello Voce

Collaborazione artistica e scientifica:
Luigi Nacci e Gianmaria Nerli

PROGRAMMA
mercoledì 29 settembre – Absolute [Young] Anteprima

Palazzetto Veneto, ore 11.00
Quale dialetto per i giovani?Leggi il resto »

Confessioni sulla tratta Firenze – Boston: Io e Anne di Rosaria Lo Russo

di Marco Simonelli

Della statunitense Anne Sexton Rosaria Lo Russo è interprete italiana almeno su tre differenti livelli: ne ha tradotto i testi in tre fortunate edizioni (Poesie d’amore, Le Lettere, Firenze, 1996; L’estrosa abbondanza, Crocetti, Milano, 1997; Poesie su Dio, Le Lettere, Firenze, 2003), ha contribuito alla sua diffusione con alcuni saggi (si veda soprattutto La ragazza cristica, in Poesie su Dio, cit.) sottolineandone la dimensione auto-mito-biografica in relazione alla condizione della poesia femminile occidentale, se ne è assunta la corporalità vocale in vari reading-performance restituendoci la proporzione dinamica ed emotiva di una scrittura ad alta componente orale (la Sexton, nell’ultima parte della sua vita, si esibì in clamorose ed ipnotiche letture dando vita ad un’esperienza altra di fruizione del testo poetico).… Leggi il resto »

Ultrarno Fast Festival Letterario a Firenze

venerdì 30 aprile 2010 NOTTE BIANCA – Firenze
dalle 19 fino a mattino OLTRARNO

Cuculia Libreria Cucina (dalle 19) Libreria Café La Cité (dalle 21) Popcafè (dalle 23)

Un’iniziativa con il sostegno di
Comune di Firenze / Maggio fiorentino / Insonnia Creativa

18 autori, riviste e collane di letteratura, accompagnati da 4 musicisti elettronici fiorentini:MANUELE ATZENI, BOBBY KEBAB, JOHNNYBOY, BIGA EL CLIMATICOLeggi il resto »

Lo stato delle cose in Occidente

di Massimo Rizzante

Amo le stazioni termali. Immergermi nelle loro acque calde e rigeneratrici. Nuotare lentamente in una grande piscina blu.
Al mattino, soprattutto. Prima delle nove, quando l’allegro «Avanti, muovetevi!», lanciato da un robusto insegnante in costume da bagno, dà inizio alla lezione di water-gym programmata per una clientela alla ricerca dei suoi glutei perduti.… Leggi il resto »

Cercasi performance poetiche

ABSOLUTE PERFORMANCE

Cara poetessa/caro poeta,

se hai files audio o audio/video di tue letture e/o performances poetiche, spediscili a questo indirizzo:

absoluteperform@gmail.com

Selezioneremo i lavori migliori e li pubblicheremo su www.absolutepoetry.org.

Ti aspettiamo,

La redazione di Absolute Poetry… Leggi il resto »

Jan Svankmaier a Menadito

prosegue alla camera degli sposi di s.quirico di valdagno
la rassegna “anticorpi
che vede cimentarsi diversi autori (tra cui musicisti, performer, artisti…)
sull’idea di corpo come immagine grottesca

domenica 27 febbraio alle 16,30
si terrà la video proiezione del capolavoro di jan svankmaier
dal titolo “spiklenci slasti” del 1996… Leggi il resto »