Articolo precedenteNapoli: una piazza per la poesia
Articolo successivoma è un ragazzo in gamba

Ultrarno Fast Festival Letterario a Firenze

venerdì 30 aprile 2010 > NOTTE BIANCA – Firenze
dalle 19 fino a mattino > OLTRARNO

Cuculia Libreria Cucina (dalle 19) > Libreria Café La Cité (dalle 21) > Popcafè (dalle 23)

Un’iniziativa con il sostegno di
Comune di Firenze / Maggio fiorentino / Insonnia Creativa

18 autori, riviste e collane di letteratura, accompagnati da 4 musicisti elettronici fiorentini:MANUELE ATZENI, BOBBY KEBAB, JOHNNYBOY, BIGA EL CLIMATICO

tra gli autori e le riviste presenti: VANNI SANTONI, EDOARDO NESI, RAPSODI, ENRICO PISCITELLI, ENZO FILENO CARABBA, ANTONELLA LATTANZI, JACOPO NACCI, ILARIA GIANNINI, SEMICERCHIO, COLLA, FRANCESCA MATTEONI, PAOLO MACCARI, L. R. CARRINO, MARCO SIMONELLI, NOVELLA TORRE, CATERINA BIGAZZI, BARBARA POMHOESEL, ROSARIA LO RUSSO, ONDA CREATIVA, INUTILE, COLLETTIVOMENSA, GREGORIO MAGINI, SERGIO NELLI, PAOLO CIAMPI, FRANCESCO RECAMI…

Per la Notte Bianca, ULTRA porta la letteratura nel cuore di Firenze e presenta una Fast Fest Letteraria: ULTRARNO, un festival lungo una notte, un meeting, reading collettivo-carovana, kermesse fino a tarda notte. Un esperimento inedito in Italia.

Dalle 19 alle 6 del mattino, letture, presentazioni, expo, dj-set, performance no-stop tra i locali e le librerie dell’Oltrarno, tra via dei Serragli, Via Borgo S. Frediano e Piazza Santo Spirito. Negli spazi della libreria Cuculia, de La Citè e del Popcafè si alterneranno 18 autori – fiorentini e special guest nazionali – collettivi di giovanissimi esordienti, le riviste letterarie del momento e il fermento dell’underground più combattivo.

Accompagneranno le letture, le performance e i live-set di alcuni dei migliori musicisti d’elettronica locali, collegati sotto il nome del collettivo OVERKNIGHTS, ovvero Manuele Atzeni, Bobby Kebab, Biga El Climatico e JohnnyBoy.

PROGRAMMA

> LIBRERIA CUCINA CUCULIA
via dei Serragli, 3R

19.00 Inizio del fast festival ULTRARNO / presentazione in prima regionale del libro “Pozzoromolo” di L.R. Carrino (Meridiano Zero, 2010), assieme all’autore: Francesca Matteoni e Marco Simonelli.

20.00 aperitivo, reading e expo con le riviste letterarie presenti al festival, con dj-set di Biga El Climatico. Riviste presenti: Il primo amore, Semicerchio, Collettivomensa, Onda creativa, Colla, inutile.

21.00 presentazione in prima regionale del libro di Antonella Lattanzi, “Devozione” (Einaudi, 2010) con Ilaria Giannini e Vanni Santoni.

> LIBRERIA CAFÈ LA CITÉ
via Borgo San Frediano, 20R

21.00 dj-set di Bobby Kebab

22.00 sessione reading con (tra gli altri): Edoardo Nesi, Enzo Fileno Carabba, Rosaria Lo Russo, Paolo Ciampi, Sergio Nelli, Francesco Recami.

23.00 spettacolo di Rapsodi gruppo fonografico, “Mani in Altro” ,di Luca Bombardieri e Tommaso Pippucci, con Luca Bombardieri, Tommaso Pippucci e Duccio Ancillotti; orchestre e dj sul palco: Duccio Ancillotti; regia di Leonardo Brizzi. A seguire, reading di Francesca Matteoni, Paolo Maccari e Tommaso Lisa.

> POPCAFÉ
Piazza Santo Spirito, 18A/R

23.00 dj-set di Manuele Atzeni e JohnnyBoy

23.30 sessione reading con (tra gli altri): Marco Simonelli, Ilaria Giannini, Vanni Santoni, Gregorio Magini, Paola Presciuttini, Enrico Piscitelli

dalle 00.00 fino a mattina live-set collettivo (in prima assoluta) di Overknights. Open-mic delle riviste e degli autori presenti

Si ringrazia: Cuculia Libreria Cucina, Libreria Cafè La Cité, Popcafé, Lory – Copystore, Novaradio Città Futura 101.5.

——————————————————————————–

Un’iniziativa a cura di: Associazione culturale ULTRA
ULTRA – Festival della letteratura, in effetti – Firenze 2010

Con il contributo di Comune di Firenze / Maggio fiorentino / Insonnia Creativa

un’iniziativa promossa da NOVEVOLT – collana di narrativa
riprese video della serata Gionata Gori
illustrazioni & fonts logo di Jonathan Calugi – happyloverstown.eu

e-mail ultra.letteratura@gmail.com

direzione organizzativa Silvia Tesone – direzione artistica per il 2010 Alessandro Raveggi

Print Friendly, PDF & Email

articoli correlati

La Roma di Ljubov’ Dostoevskaja

di Ljubov’ Dostoevskaja
L’autentico romano disprezza profondamente il Cristianesimo, e ai suoi occhi esso è innanzitutto la fede dei vili schiavi, e non di un essere umano bennato. Il romano è pagano e ne è orgoglioso.

Dopo il contagio

di Alberto Brodesco
Entrare in un cinema, salire in cabina di proiezione, far partire Woodstock, sedersi in poltrona e guardare il film da unico spettatore in sala.

L’inizio degli inizi

di Emmanuela Carbé A ventuno anni avevo teorizzato il Congresso di Vienna, la mia comfort zone e religione, la risposta...

Diario in caratteri latini

di Ishikawa Takuboku   a cura di Maria Chiara Migliore e Luca Capponcelli "Ishikawa Takuboku (1886-1912) è uno dei poeti moderni giapponesi...

L’intellettuale dissidente

di Niccolò Amelii Chi ha la «cultura» ha, se non il potere, almeno una delle condizioni di esso. (F. Fortini, Dieci inverni)  Gli...

Per amor di parabola. Appunti su Marcello Barlocco

                    di Andrea Balietti     Altezza Un uomo si ritrova in uno spiazzo...
francesca matteonihttp://orso-polare.blogspot.com
Sono nata nel 1975. Curo laboratori di tarocchi intuitivi e poesia e racconto fiabe. Fra i miei libri di poesia: Artico (Crocetti 2005), Tam Lin e altre poesie (Transeuropa 2010), Acquabuia (Aragno 2014). Ho pubblicato un romanzo, Tutti gli altri (Tunué, 2014). Come ricercatrice in storia ho pubblicato questi libri: Il famiglio della strega. Sangue e stregoneria nell’Inghilterra moderna (Aras 2014) e, con il professor Owen Davies, Executing Magic in the Modern Era: Criminal Bodies and the Gallows in Popular Medicine (Palgrave, 2017). I miei ultimi libri sono il saggio Dal Matto al Mondo. Viaggio poetico nei tarocchi (effequ, 2019), il testo di poesia Libro di Hor con immagini di Ginevra Ballati (Vydia, 2019), e un mio saggio nel libro La scommessa psichedelica (Quodlibet 2020) a cura di Federico di Vita. Il mio ripostiglio si trova qui: http://orso-polare.blogspot.com/
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: