Niente di personale, di Fabrizio Venerandi

(da Spam Poetry)

[2]

ho cliccato lì e mi sono goduto il
sesso di più, con la forza del titángél
ho cliccato lì e ho fatto sesso
tutte le volte che volevo

ho cliccato lì per iniziare
ho calcolato il preventivo auto

non riuscivo a vedere l’immagine
ho cliccato lì ho annullato l’iscrizione

ho scelto i miei colori
ho scelto il mio messaggio
ho scelto la mia confezione
ho scoperto l’universo my m&m’s®

ho approfittato di offerte
esclusive sul loro sito
ho scoperto ispirazioni e idee
regalo per tutti i miei eventi

mi sono tenuto informato sulle novità my m&m’s®
ho scoperto come personalizzare i miei m&m’s®
ho cliccato sulla mia personalizzazione preferita

mi sono iscritto gratis e ho visto
tutte le richieste di lavoro nella mia zona

ho scelto io i clienti: ho risposto solo
alle richieste che mi interessano
ho ottenuto il lavoro

ho cliccato lì e ho eliminato velocemente
il grasso in poche settimane

il mio membro era piccolo
l’ho allungato con un metodo sicuro
la pelle del mio viso è luminosa
come una volta

mi hanno mostrato come sbarazzarmi
della psoriasi

ho richiesto il prestito e
ho potuto cambiare rata senza costi

ho ricevuto un bollino
e acquistando i prodotti segnati a scaffale
ho ricevuto un ulteriore bollino
per accelerare la mia raccolta

mi hanno dato il benvenuto in crédit agricole

ho preparato i miei nuovi obiettivi
di trading con il playbook
del trader 2018 di alvexo

stavo pensando ai regali di natale
ma non avevo idee: ho regalato un cofanetto di profumi

volevo sorprendere con un regalo d’effetto
sono andato sul sicuro mettendo sotto l’albero
una confezione regalo skincare o make-up

il mio conto è stato limitato

qualche tempo fa, mi avevano inviato un’email
richiedendo la mia collaborazione per risolvere
un problema che si è verificato
con il mio conto paypal

il mio conto è stato limitato
perché non hanno ricevuto alcuna risposta
da parte mia

c’è un suv fatto apposta per me

ho richiesto informazioni
ho ricevuto in omaggio il taccuino da viaggio
ho scoperto di più

non ho sprecato soldi per la riverniciatura
ora sono in grado di rimuovere qualsiasi graffio
dalla carrozzeria della mia auto in soli 5 secondi

più leggo più regalo
ne ho approfittato subito

 

 

*

 

(da News Poetry)

[1]

Picchia la moglie mentre i figli
sono collegati in Dad

aggredito a Roma, l’attacco di Chef Rubio
Infame, troppe poche te ne hanno date

Questo gioco di strategia
è il miglior allenamento
per il tuo cervello

Laura di “Casa nella Prateria”
ha 56 anni oggi e sembra ancora più bella!

Il patrimonio di Paolo Maldini
lascia la sua famiglia in lacrime

sveglia dopo 12 anni di coma
e quello che dice
lascia tutti di stucco

Pesavo 100 kg, ora ne peso 59

Fabbricato in Svizzera: 24 ore
e solo 1 lancetta.
L’orologio “slow” ti aiuta a vivere nel momento.

Cina, monaco shaolin ‘cammina sulle acque’:
è record del mondo

Bruno Vespa rivela sua moglie
e la riconoscerete facilmente

Versa il sapone per i piatti nella toilette
prima di andare a letto, ecco perché

Scatta una foto alla moglie incinta,
ma nota un particolare incredibile

Grillo condannato per la morte dei miei
genitori, se vuole farsi arrestare vada
in carcere per loro

La figlia di Lorella Cuccarini
è probabilmente la donna più bella
del pianeta

23 tagli di capelli che vi renderanno
più giovani di 10 anni

Il nuovo trend per ingrandire
le labbra
senza l’aiuto del chirurgo

Natura e libertà, tutti nudi sull’erba:
riapre il camping di Marzabotto

Kirsten Dunst svela perchè
non voleva baciare Spiderman.

Il gatto partorisce, i veterinari
si rendono conto che non sono gattini

Sesso over 70
nel Regno Unito

 

*

Niente di personale di Fabrizio Venerandi è in uscita per la collana Fari di Argolibri, diretta da Valerio Cuccaroni. Sarà in libreria, o qui, dal 25 novembre.

 

Print Friendly, PDF & Email

articoli correlati

Come fossimo il fuoco

- va a finire sempre così - uno si immagina enormi apparati, strutture gigantesche, ordini di enti dalle dimensioni e dai poteri immani - e poi li vede sfaldarsi, li vede come li vedo io adesso, dissolversi in un niente, un momento di indecisione - palazzi enormi, strade infinite, milioni di persone al sevizio, impilarsi e inciampare gli uni sugli altri - da sé - senza che uno abbia fatto chissà cosa - ...

Nelle città occupate il tempo non esiste: conversazioni con scrittori di Bucha

Testimonianze, informazioni, brandelli di esperienza, il bisogno di gridare, "l'ultimo stadio della lirica": sei scritture da Bucha, Ucraina, raccolte da Ilya Kaminsky.

Aborto 2022, o “Canti di Natale”

[...] Questa si è infilzata con degli spiedi d’acciaio, è morta dissanguata su una tovaglia di plastica unta, pur di non averne un altro ancora e oltre il sopportabile. Perché c’è un limite, ma chi può sapere quando sopraggiunge?

“Corpo di buio” – da The European Eel, di Steve Ely

di Stefania Zampiga
The European Eel, di Steve Ely: poesia all’incrocio fra biologia marina, cartografia e protezione ambientale, per avvicinarci al misterioso ciclo vitale fra due continenti e ricordarci connessioni e responsabilità etico-ecologiche.

Dare figura alle cose. I disegni di Lorenzo Mattotti

di Daniele Barbieri
[...] Fare arte è invece utilizzare questo spazio umano del controllo (la parola, il racconto, l’argomentazione, ma anche le regole metriche, il disegno, le geometrie…) per ritrovare la sintonizzazione senza perdersi nella natura (ovvero disfarsi, morire).

Orrore, vergogna, odio.

Di Sergej Gandlevskij
Sulle prime non mi davo pace alla ricerca delle parole giuste per descrivere l’inizio della guerra, ma ho finito per scegliere le più comuni, quelle che riporto nel titolo, poiché sono quelle che la stragrande maggioranza degli amici e delle persone che conosco ha nel cuore e nella mente.
renata morresi
Renata Morresi scrive poesia e saggistica, e traduce. In poesia ha pubblicato le raccolte Terzo paesaggio (Aragno, 2019), Bagnanti (Perrone 2013), La signora W. (Camera verde 2013), Cuore comune (peQuod 2010); altri testi sono apparsi su antologie e riviste, anche in traduzione inglese, francese e spagnola. Nel 2014 ha vinto il premio Marazza per la prima traduzione italiana di Rachel Blau DuPlessis (Dieci bozze, Vydia 2012) e nel 2015 il premio del Ministero dei Beni Culturali per la traduzione di poeti americani moderni e post-moderni. Cura la collana di poesia “Lacustrine” per Arcipelago Itaca Edizioni. E' ricercatrice di letteratura anglo-americana all'università di Padova.
Print Friendly, PDF & Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: