Tag: sciopero

Surf-publishing: Marcello Capozzi


Sciopero a parole
di
Marcello Capozzi

Tempo fa avevo l’incubo ricorrente di finire sotto terra con l’ultimo respiro ancora in gola. Paura che qualcosa nel morire si inceppasse, conservandosi intatto. Qualcosa di risparmiato, di non speso, che restasse lì come una specie di rimasuglio di gas tra i fornelli o il getto d’acqua avanzato dai rubinetti chiusi, prima di abbandonare casa.… Leggi il resto »

gli atipici [di Radio3]



Se oggi Radio3 sarà muta sarà anche per colpa nostra. Siamo gli atipici della rete, lavoratori più che precari, quasi sempre a partita iva, sotto contratto per molti mesi all’anno in cambio di compensi ridicolmente bassi e in via di riduzione.… Leggi il resto »

Lo “sciopero dell’autore”: Un’iniziativa di dissenso dai governi nazionali e locali di centrodestra

Invitati a leggere nostri testi nell’ambito di una manifestazione patrocinata, tra gli altri, dal Comune di Roma, ci siamo trovati a dover svolgere una riflessione che esorbita dai margini dell’invito e da quelli di una semplice lettura di poesie.
L’attuale condizione storica, per Roma e per l’Italia, rappresenta una soluzione di continuità con il recente passato politico, per altro di già controversa lettura.… Leggi il resto »

Sciopero

Cari amici, io domani 24 ottobre sciopererò. E’ uno sciopero simbolico, ovviamente, tuttavia non posterò nulla su – né scaricherò nulla da – Nazione Indiana.

Lascio una canzone come intrattenimento e mantenimento del segnale.

Per sentirla, cliccare qui.

Per leggere il testo aprire la pagina sotto.… Leggi il resto »