vasicomunicanti

confronti e contagi, sconfinamenti di campo

NOOR INAYAT KHAN Nemica del Reich

Pubblicato da
26 gennaio 2015
small Noor InayatKhan


Orsola Puecher
Nadia Agustoni

Noor nasce a Mosca il 1 Gennaio 1917. Le viene dato il nome di Noor-un-nisa, “luce della femminilità”. Il padre la culla cantandole antiche canzoni indiane. In casa la chiamano con il soprannome di Babuli.
Leggi il seguito »

“Non stancarsi mai dei doni”.* Vari tipi di Frastuono

Pubblicato da
0
19 gennaio 2015
“Non stancarsi mai dei doni”.* Vari tipi di Frastuono

di Francesca Matteoni

Se fossimo dentro una fiaba penseremmo che l’adolescenza sono i fanciulli di neve prima di sciogliersi in un’acqua comune e scorrere nell’età adulta – creature silenziose, perché le loro parole perfino quando dette restano un interrogativo: suoni che crediamo di dover codificare, quando basterebbe riuscire a serbarne memoria.…


Leggi il seguito »

Perdersi a Milano

Pubblicato da
15 gennaio 2015
Perdersi a Milano

viale Argonne

di Gianni Biondillo

A Linate Bruno ha affittato una macchina. Ha una giornata a disposizione e vuole assolutamente vedere il cantiere dell’Expo. Provo a spiegargli che non c’è molto da vedere, i lavori marciano a pieno ritmo e non è possibile entrarci, troppi problemi di logistica...
Leggi il seguito »

CH, l’attentato e la liberté de la presse – Intervista a Vincenzo Sparagna

Pubblicato da
10 gennaio 2015

D.Che cosa hanno rappresentato, per lei e per Frigidaire, Charlie Hebdo e la sua redazione?


Leggi il seguito »

Democrazia?

Pubblicato da
5
9 gennaio 2015

di Daniele Ventre

Un recente saggio dell’Economist (1) indaga l’evoluzione e la diffusione dei sistemi politici democratici nel mondo, durante il XX secolo e il primo quindicennio del XXI. Lo scenario che viene delineato è estremamente interessante, e inquietante per le sue conseguenze.…


Leggi il seguito »

Grazie Julio Monteiro Martins grande guerriero xavante

Pubblicato da
8
30 dicembre 2014
Julio Monteiros Martins‎

di Mia Lecomte, Rosanna Morace, Pina Piccolo

Julio Monteiro Martins era un poeta, un sognatore, uno scrittore. Costruiva utopie possibili e le alimentava con il suo meraviglioso entusiasmo. Questo grande piccolo guerriero delle lettere ci ha lasciato pochi giorni fa. Tre amiche Pina Piccolo, Mia Lecomte, Rosanna Morace lo ricordano oggi su Nazione Indiana.…


Leggi il seguito »

Scenari – Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni

Pubblicato da
0
22 dicembre 2014
Scenari – Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni

Alla voce “Chi Siamo” della nuova rivista settimanale on-line edita da Mimesis Edizioni, si legge:

La rivista Scenari è lo strumento attraverso il quale i nostri autori possono dar vita a una puntuale riflessione sull’attualità a partire dai percorsi di studio e pensiero di ciascuno.…


Leggi il seguito »

L’idea di funzione #2

Pubblicato da
1
10 dicembre 2014
L’idea di funzione #2

di Antonio Sparzani

Ed eccoci – dopo quanto visto qui  – all’ultimo passo del cammino che porta a una definizione di funzione che finalmente ci soddisferà.

D. Quarto passo. Già nel XVIII, e poi più decisamente nel XIX secolo comincia ad affermarsi la tendenza...
Leggi il seguito »

Ne vale la pena?

Pubblicato da
0
9 dicembre 2014
Ne vale la pena?

Park Hotel Lugano 1904

di Gianni Biondillo

Spesso, troppo spesso, quando viene presentato un nuovo progetto su una rivista di settore non ci viene fatto vedere cosa c’era prima. Cosa fatta capo ha: ciò che c’era prima, in situ, non c’è più.…


Leggi il seguito »

… come su una vetrata vacillante e momentanea.

Pubblicato da
0
3 dicembre 2014
lanterna magica


di Orsola Puecher

"... essa sostituiva all’opacità dei muri impalpabili iridescenze, soprannaturali apparizioni multicolori, dove le leggende erano dipinte come su una vetrata vacillante e momentanea."
Leggi il seguito »

L’effetto finale

Pubblicato da
1 dicembre 2014
L’effetto finale

L’EFFETTO FINALE

a Rem Koolhaas e a Sara Marini

Dispositivi di destino delimiteranno il campo. Sarà il risultato di una sommatoria di evidenze, nuovi standard razionali declineranno il senso del paesaggio. L’esasperazione dei significati primari suggerirà una ricca orchestrazione del caos.…


Leggi il seguito »

“Chi ha compagni non morirà”: per Franco Fortini a Torino (programma)

Pubblicato da
30 novembre 2014

UNIONE CULTURALE ANTONICELLI

Franco Fortini «Chi ha compagni non morirà»
Dal 5 al 13 dicembre 2014
Via Cesare Battisti, 4 B – Torino
ingresso libero e gratuito

Ma voi che altro di più non volete se non sparire e disfarvi, fermatevi.…


Leggi il seguito »

Andata e Ritorno 2.0 ° Festival autunnale di poesia orale e musica digitale °

Pubblicato da
27 novembre 2014

a cura di Blare Out
in collaborazione con M.a.c.lab

Opening: venerdì 28 novembre ore 18:30
28-29 novembre 2014
Incubatore Herion – Venezia, Isola della Giudecca, 624/625…


Leggi il seguito »

GraffITI

Pubblicato da
22 novembre 2014
GraffITI

Vista lato est della palestra dell’I.T.I.S. con il graffito di Millo

Abbellire il Moderno?

di Alberto Giorgio Cassani

«La gente si arreda la casa in stile antico, si circonda di mobili che appartengono a un’epoca ormai sepolta da secoli che non le è per nulla congeniale, e questo basta a...
Leggi il seguito »

L’idea di funzione #1

Pubblicato da
21 novembre 2014
L’idea di funzione #1

di Antonio Sparzani

La parola funzione fa parte del linguaggio parlato. Che cosa significa, di preciso? Per capire un’idea occorre soppesarla a lungo, bisogna guardarla da tutti i lati possibili, aprirla, provare a usarla e infine essere in grado di criticarla.…


Leggi il seguito »

Nella ragnatela del Calamaro

Pubblicato da
15 novembre 2014
diario del tempo

di Areta Gambaro

Bello avere la necessità di tornare in sala per vedere il secondo atto di un lungo spettacolo. Dote questa di grandi drammaturghi. Non è tanto seguire una storia, perché una storia di fatto non c’è. Almeno in questa prima parte di “Diario del Tempo: l’epopea quotidiana” di Lucia Calamaro.…


Leggi il seguito »

Memorie per dopo domani – per Franco Fortini (programma)

Pubblicato da
14 novembre 2014
Memorie per dopo domani – per Franco Fortini (programma)


MEMORIE PER DOPO DOMANI
– Per Franco Fortini nel ventesimo anniversario della scomparsa
Regione Toscana – Istituto Storico della Resistenza Senese e dell’Età Contemporanea, Siena – Centro studi Franco Fortini (Università di Siena)

°
Mercoledì 19 Novembre ore 12.30| Palazzo Strozzi Sacrati, Piazza del Duomo FIRENZE
Regione Toscana – Conferenza stampa...
Leggi il seguito »

Il caso Bilbolbul ovvero la necessità di una decolonizzazione italiana

Pubblicato da
14 novembre 2014
Il caso Bilbolbul ovvero la necessità di una decolonizzazione italiana

di Igiaba Scego

Tette rosa, orecchie rosa, boccuccia rosa, unghiette rosa, panno rosa. Il resto nero come la pece. Il bambino, un bambino africano, si sta tenendo in equilibro su una gamba sola. Sta giocando forse o forse no. Chi può dirlo?…


Leggi il seguito »

Philofax: Tommaso Ariemma

Pubblicato da
12 novembre 2014
Philofax: Tommaso Ariemma

Sul filo del rasoio, la filosofia del taglio di Tommaso Ariemma
di

Paolo Bosso

 

Uno dei motivi per cui adoro leggere Giorgio Agamben sta nel fatto che il filosofo italiano struttura i suoi discorsi (in particolare la serie degli Homo sacer) su una bibliografia che non potrò mai affrontare, quella...
Leggi il seguito »

Dialoghi con Georges Corm

Pubblicato da
10 novembre 2014
Dialoghi con Georges Corm

);" >Georges Corm è, oggi soprattutto, una lettura necessaria. Tra le poche in grado di abbinare visuale storica, analisi politica e centralità dei fattori sociali e economici nella comprensione di quella regione del mondo, il Medio e Vicino Oriente, che sembra...
Leggi il seguito »

Ballata a due voci

Pubblicato da
9 novembre 2014

Di Maria Concetta Petrollo (C) e Daniele Ventre (D)

 

A Carla Pinto

C. Nasconditi tacendo a mosca cieca
che dalle mie non ti potrai sbrogliare
parole che si fermano in trovare
deliziami scappando a mosca cieca

D.


Leggi il seguito »

VISIONI in TRALICE [VIII] «… dimenticanze, e lunghi oblii.»

Pubblicato da
8 novembre 2014
bth


di Orsola Puecher

Dimenticare è un processo lento e aleatorio, i contorni dei corpi sfumano l'uno nell'altro e resta come una sensazione di pulito, di bucato di cenere e lisciva.
Leggi il seguito »

Quanta iva dare agli ebook? E gli ebook sono davvero libri?

Pubblicato da
6 novembre 2014
logo1l1l

di Fabrizio Venerandi

La campagna/hashtag dell’AIE, #unlibroèunlibro ha come fine il sensibilizzare sulla differente tassazione che vige oggi tra libro di carta e ebook. Il libro paga il 4% di IVA, mentre l’ebook paga il 22%: il primo è...
Leggi il seguito »

AmneZia: il libro e il progetto

Pubblicato da
4 novembre 2014
AmneZia: il libro e il progetto

 [Ho incontrato Oleksandr Mykhed, ventiseienne scrittore ucraino, la primavera scorsa a Berlino, dove presentava il progetto “Amnesia” basato sul suo libro e sulla collaborazione con alcuni artisti, tra cui il fotografo bielorusso Aleksei Shinkarenko. Propongo qui un testo di presentazione del progetto e dei passi del libro tradotti...
Leggi il seguito »

Mario Negri. La solitudine dello scultore

Pubblicato da
27 ottobre 2014
Mario Negri. La solitudine dello scultore

Al lavoro nello studio di via Stoppani a Milano (1969, foto di Arno Hammacher)

di Gianni Biondillo 

C’è sempre stato un prima e un dopo per te, Mario. Niente terre di mezzo, niente compromessi, zone ambigue. Un taglio netto: prima, dopo.…


Leggi il seguito »