2 comments for “Grande Caucaso

  1. Plessus
    20 agosto 2008 at 08:20
  2. girolamo
    21 agosto 2008 at 01:26

    Sbancor, 9 aprile 2008: «Guardo Google Earth. Il mappamondo galleggia e poi scende, vertiginoso nelle zoomate. Intravedo la prima linea del fronte di guerra: costeggia i confini della Grande Madre Russia: Bielorussia, Georgia, Ucraina, Armenia, Azerbaijan. Rivoluzioni Arancioni contro il nazional-bolscevismo di Putin. Qui la NATO vuole creare le sue basi avanzate. Qui passano le pipelines che portano energia all’Europa. Più a Sud l’Iraq…»
    Il resto è qui:
    http://www.carmillaonline.com/archives/2008/04/002603.html#002603
    girolamo

Comments are closed.