Buon Natale!

The Sensational Alex Harvey Band – There’s no light on the Christmas tree mother

The mobs in town
And the guns are out
And Louie knows what it’s all about
He’s gunning down the cops with machinegun tops
Moving in a black sedan
A stickup worth a hundred grand
Headline sensation:
A payroll grab in the union station

(Chorus):

Now there’s no lights on the christmas tree mother
They’re burning Big Louie tonight
There’s no electricity mother
They’re burning Big Louie tonight

Across the state the bandits fly
Victims scream, gangsters die
And sirens in the night and armoured cars and dynamite
Now Peter is on the mob
And the FBI is on the job
And now the headlines say:
Louie Bannassas on trial today

(Chorus)

But they got him in the final chase
Louie was running in a losers race
And on the day his case begun
He was Public Enemy Number One
But the jury’s back, they all agree
It’s murder in the first degree
Tie him down and shave his hair
Cause tonight Big Louie’s gonna get the chair

(Chorus)

The baby’s crying
They’re burning Big Louie tonight
They’re gonna fry him
They’re burning Big Louie tonight

Print Friendly, PDF & Email

6 Commenti

  1. Grazie, Maria Luisa, per il momento di musica: grande vitalità come una bella arancia che si gusta.

    Un buon natale a tutti i membri di NI, grazie per il piacere sempre nuovo di scoprire testi diversi di una qualità straordinaria, musica; grazie per l’amicizia che colora la mia vita, i valori che condivido e danno speranza.

    Un buon natale a tutti i commentatori!

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Un tuffo al cuore: Gigi Spina

Tuffo in lungo di Gigi Spina       Il tuffo in lungo è una specialità olimpica. Lo praticavano gli dèi dell’Olimpo. Non fu mai...

L’indicibile Necessarium

Il bagno nell’architettura contemporanea di Alberto Giorgio Cassani «Se vuoi il mio consiglio, abbellisci il tuo cesso e abbellirai la tua...

Il mercato metropolitano

di Gianni Biondillo Non riesco a starci dietro. Una volta era tutto più semplice. Negli anni Novanta a Milano non...

Appunti su “EDENICHE” di Flavio Ermini. Ovvero: Il tramonto della luna.

di Bruno di Pietro “Un pensatore lo si onora pensando” (E.Jünger) 1. Il tramonto della luna Giunge a compimento con “Edeniche” (Moretti...

MUSICA PER GIORNI DISPARI #01 Steve Reich “WTC 9/11” [2010]

di Steve Reich
Il pezzo inizia e finisce con il primo violino che raddoppia il forte segnale acustico di avviso (in realtà un FA) emesso dal telefono quando viene lasciato sganciato. Nel primo movimento ci sono voci d'archivio dei controllori del traffico aereo del NORAD, allarmati dal fatto che il VOLO 11 americano fosse fuori rotta.

La conversazione: Rossana Valle ( fu Anna Giuba )

a cura di effeffe         Farsi un nome. Anna Giuba e Rossana Valle. Sorelle, amiche, separate dalla nascita, due nomi distinti di...
Maria Luisa Venuta
Maria Luisa Venuta Sono dottore di ricerca in Politica Economica (cosiddetto SECS-P02) Dal 1997 svolgo in modo continuativo e sistematico attività di ricerca applicata, formazione e consulenza per enti pubblici e privati sui temi della sostenibilità sociale, ambientale e economica e come coordinatrice di progetti culturali. Collaboro con Fondazione Museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia e Fondazione Archivio Luigi Micheletti. Sono autrice di paper, articoli e pubblicazioni sui temi della sostenibilità integrata in lingua italiana e inglese.
Print Friendly, PDF & Email