Articolo precedenteLa principessa del fiume Xiang
Articolo successivoQuasi

Lettere grosse

Nuovi segnali dalla Rete di Marco Giovenale: Lettere grosse.

[Cliccando sull’immagine si apre la modalità ‘schermo intero’, in alto appariranno le frecce per scorrere il testo.]

20 Commenti

  1. Ho avuto l’impressione di ritrovare il primo incanto della lettura, quando la madre torna le pagine del libro, e che tu, bambino, guardi come una meraviglia l’atto di tornare una pagina e di entrare in una scoperta magica.

    Una pagina come specchio: “la mano avvicinado con (un clic) l’orrizzonte” visitando le stanze del libro o tuffando nell’acquario.

    Complimenti e una felicità. Trovo che questo modo di lettura invita alla contemplazione.

  2. Mi piace assai questo oggetto (è un oggetto? come lo chiama Giovenale? segnale dalla rete? non credo, forse alfabetoniera? o l’alfabetoniera è tutta l’operazione?), una volta aperto a destra si sfoglia anche l’archivio, bello.

  3. @alcor
    La cormice è un dispositivo di lettura, usato nella piattaforma Issuu per condividere e pubblicare documenti in Rete.
    Alfabetoniera l’ho impiegato solo come epiteto del multiforme Giovenale. :-)

  4. Alfabetoniera; questo, Domenico, credo dovrò rubartelo.
    Poi l’alfabeto benedica Giovenale

    [e: il tutto va immaginato detto da una voce resa stridula da aspirazione d’elio…]

    Un saluto,

    F.T.

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

Prosa in prosa (Inglese, Zaffarano, Giovenale, Broggi)

    Le edizioni Tic hanno recentemente ripubblicato Prosa in prosa, originariamente uscito nel 2009 per la collana fuoriformato de Le Lettere. Ospito qui...

Audio Doc Sound: parti sonore, video invisibili

di Pietro D'Agostino Normalmente alla base della produzione di un film, di un documentario o comunque di una serie di...

Marco Giovenale: Le carte della casa

    «sa come funziona il movimento di annottare. il magenta-blu che è negli sterri negli sbancamenti delle vigne, dove è morta per...

Intervista a Marco Giovenale su “Quasi tutti”

Intervista a cura di Gianluca Garrapa La presente versione di Quasi tutti (Miraggi ed., 2018), da considerare definitiva, emenda qualche...

La radice dell’inchiostro. Dialoghi sulla poesia (prima parte)

  NOTA INTRODUTTIVA   Magdalo Mussio, In pratica     «Forse non spetta a te di portare a termine il compito, ma non sei libero...

Il retro tace: l’Enciclopedia Asemica di Marco Giovenale

    Marco Giovenale: « Ciò detto, mi azzardo a pensare - sperando di non cadere nell’improvvisazione paleoantropologica - che una...
Avatar
domenico pintohttps://www.nazioneindiana.com/
Domenico Pinto (1976). È traduttore. Collabora alle pagine di «Alias» e «L'Indice». Si occupa di letteratura tedesca contemporanea. Cura questa collana.