Articolo precedenteL’incontro
Articolo successivoLe radici del coraggio

Chanson de Paris (ps.-Googlism)

di Daniele Ventre

Parigi: piove – Parigi è la regina
Parigi brucia – Parigi è liberata
Parigi è il foto-portale della Francia
Parigi crolla – Parigi è culturale
con una casa -da vacanza in affitto
Parigi sulle -dita: Parigi è prima
Parigi è dove – vado a esser felice
Paris is burning -regia di Jennie Livingston
Parigi resta – una città ideale

(“-Islamic State – è follia compulsiva-
-Islamic State – e non di polizia-
-Islamic State – è fallace isteria-
il mondo islamico -autorità divisa “)

[Isis mi bacia – Isis adesso è in rete
Isis è il primo – femminino: è l’archetipo
Isis egizia – la più importante dea
Isis è un modulo -di software in sistema
Isis resiste – alla prova del tempo
Isis infine – è in effetti un acronimo]

Is est une ville – legendaire en Bretagne
qui aurait eté -engloutie par l’Océan
comme resultant – de péchés de ses gents
Paris par Is – fausse étymologie
qui a connu – très grande longévité

Parigi è chiusa – Parigi è due musei
Parigi è classe – Parigi offre ai turisti
un ‘Diana tour’ – Parigi città amica
Parigi è il luogo dei tornei di backgammon
Parigi: puoi! – Parigi sta chiamando
Parigi è gratis – Parigi vale un autobus
Parigi dorme – il rispetto è bruciato
Parigi sotto – occupazione brucia
Parigi è jazz – Parigi è ormai finita
Parigi è più-che-perfetta – va giù
Parigi eccita – Parigi diversifica
Parigi è prima – per tradizione antica
Paris is burning -regia di Jennie Livingston
Parigi resta – una città ideale

(“-Islamic State – è follia compulsiva-
-Islamic State – e non di polizia-
-Islamic State – è fallace isteria-
il mondo islamico -autorità divisa
“Islamic State” – “Senza dubbio un affare”)

Is est une ville – legendaire en Bretagne
qui aurait eté -engloutie par l’Océan
Paris par Is – fausse étymologie
qui a connu – très grande longévité

[Isis mi bacia – Isis adesso è in rete
Isis è il primo – femminino: è l’archetipo
Isis egizia – la più importante dea
Isis è un modulo -di software in sistema
Isis resiste – alla prova del tempo
Isis infine – è in effetti un acronimo]

Parigi -dicono – soffre questa carenza
Parigi brucia -chiusa in mezzo a due neon
Parigi è dove -vado a mettermi al meglio
Parigi è un -picnic in movimento
Parigi dorme – Parigi in generale
va bene ai viaggi -di piacere o d’affari
Parigi è lì -lì – parigi non brucia
Parigi brucia – con il nostro dreambook
Parigi è il meglio – Parigi è la più grande
Parigi è per – gli innamorati -è donna
Parigi chiama -Parigi sta bruciando
Parigi lotta – Per i diritti umani
Parigi è meglio – di quanto tu non sia
Parigi è messa – in buona posizione
Parigi è una -fra le più belle al mondo
Parigi dorme – il rispetto è bruciato
Paris is burning -regia di Jennie Livingston
Parigi resta – una città ideale

 

______

Nota

1 commento

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

«L’OCEANO DELL’INFANZIA». SU “LINEA INTERA, LINEA SPEZZATA” DI MILO DE ANGELIS

di Carlangelo Mauro Un dialogo con la morte e con gli spettri, una discesa nell’oceano dell’inconscio attraverso la forza del...

La quadrilogia della fine di internet: il ritorno alla Fonte come superamento del collasso della techne

di Sonia Caporossi Canteremo la resurrezione dell’anima consumata nella tecnologia. La notte, il sogno, la visione e la connessione....

Cinque poesie di Antonio Bux tratte da “La diga ombra” (Nottetempo, 2020) – nota introduttiva di Giuseppe Munforte

Ogni poesia ci pone la domanda di cosa sia la poesia. Arriva di fronte ai nostri occhi come un...

Annotare il dolore. – Su “Taccuino dell’urlo”di Sonia Caporossi

di Antonio Francesco Perozzi Mi piace parlare di Taccuino dell’urlo (2020, Marco Saya Edizioni) di Sonia Caporossi in termini di...

Odissea – Libro XIX – Il colloquio di Odísseo con Penelope – il riconoscimento fra Euriclea e Odísseo

trad. isometra di Daniele Ventre (da Omero, Odissea, ed. Mesogea, Messina, 2014) Dentro la sala, frattanto, lo splendido Odísseo...

Democrazia e blasfemia

di Andrea Inglese   La notizia è di quelle che ti si appiccicano addosso per tutta la giornata come una iettatura:...
daniele ventre
Daniele Ventre (Napoli, 19 maggio 1974) insegna lingue classiche nei licei ed è autore di una traduzione isometra dell'Iliade, pubblicata nel 2010 per i tipi della casa editrice Mesogea (Messina).