Articoli con tag ‘ francesca matteoni ’

Vulnicura, diario mistico-regressivo di sciami e di cocci

Pubblicato da
24 marzo 2015
Vulnicura, diario mistico-regressivo di sciami e di cocci

di Viola Di Grado

Come ci canterò fuori
da questo mondo di dolore?
(…)
C’è uno sciame di suono
la nostra clessidra
e possiamo sentirla
e possiamo venirne colpiti
ci libererà dal dolore
ci renderà perfetti
questo posto di soluzioni
questo posto di soluzioni
questa sede di soluzioni.…


Leggi il seguito »

LIBERA OCCUPAZIONE POETICA – 21 marzo a Torino

Pubblicato da
9 marzo 2015
LIBERA OCCUPAZIONE POETICA  – 21 marzo a Torino

L’Unione Culturale Franco Antonicelli organizza le prime iniziative culturali
del progetto Liberazioni del nuovo Polo del 900

LIBERA OCCUPAZIONE POETICA
La giornata mondiale della poesia all’Unione Culturale
Sabato 21 marzo 2015
Via Cesare Battisti, 4/b – Torino
(ingresso libero e gratuito)

⇓⇓⇓…


Leggi il seguito »

Sartoria Utopia e la strage di San Valentino

Pubblicato da
14 febbraio 2015
Sartoria Utopia e la strage di San Valentino

Sartoria Utopia, la capanna editrice di libri cuciti a mano, ideata e curata da Francesca Genti e Manuela Dago, torna con tre volumi traboccanti d’amore in tutte le sue declinazioni: la ristampa di Poesie d’amore per ragazze kamikaze di Francesca Genti, da tempo introvabile; la riedizione aggiornata e...
Leggi il seguito »

Il marmo di César Aira

Pubblicato da
4 febbraio 2015
Il marmo di César Aira

di Francesca Matteoni

Pietra splendente è il marmo, lavorato a lastre che trattengono l’esistenza trascorsa dentro una lapide cimiteriale. Certezza, chiarore, fissità: sono tutte caratteristiche facilmente attribuibili alla sostanza. Eppure ne Il marmo, romanzo dell’argentino César Aira, queste si sgretolano in globuli di poco...
Leggi il seguito »

cinéDIMANCHE #13 “La regina delle nevi” di Lev Atamanov [1957]

Pubblicato da
1 febbraio 2015
Regina della Neve


di Cristina Babino

Il nome del bambino è Kai, e Gerda è la sua amica inseparabile. Insieme vivono una fanciullezza allegra e spensierata, giocando al sole pallido del nord, ascoltando i racconti della nonna davanti al fuoco, e coltivando rose.
Leggi il seguito »

“Non stancarsi mai dei doni”.* Vari tipi di Frastuono

Pubblicato da
19 gennaio 2015
“Non stancarsi mai dei doni”.* Vari tipi di Frastuono

di Francesca Matteoni

Se fossimo dentro una fiaba penseremmo che l’adolescenza sono i fanciulli di neve prima di sciogliersi in un’acqua comune e scorrere nell’età adulta – creature silenziose, perché le loro parole perfino quando dette restano un interrogativo: suoni che crediamo di dover codificare, quando basterebbe riuscire a serbarne memoria.…


Leggi il seguito »

Avrei fatto la fine di Turing

Pubblicato da
9 gennaio 2015

di Franco Buffoni

Avrei fatto la fine di Alan Turing
O quella di Giovanni Sanfratello
In mano ai medici cattolici
Coi loro coma insulinici
E qualche elettroshock.
Perché era un piccolo borghese
Il mio padre amoroso
Non si sarebbe sporcato le mani.…


Leggi il seguito »

cinéDIMANCHE #10 A. G. DOMENEGHINI La rosa di Bagdad [1949]

Pubblicato da
4 gennaio 2015
cinéDIMANCHE #10 A. G. DOMENEGHINI La rosa di Bagdad [1949]

 

 

di Francesca Matteoni

In assenza di videocassette, dvd, youtube e streaming, quando ero piccola dovevo affidarmi al capriccio dei canali televisivi per vedere un film o i cartoni animati. Oggi la mia collezione di dvd è ampia, ma qualcosa non diverrà mai acquistabile o scaricabile: la sorpresa, l’imprevisto di certi pomeriggi infantili in cui...
Leggi il seguito »

Letture per la fine dell’anno

Pubblicato da
31 dicembre 2014
Letture per la fine dell’anno

di Francesca Matteoni

Il paesaggio si è raggelato e qua, sulle colline, gli alberi si sono finalmente bruniti del tutto – è caduta perfino un po’ di neve, poi lavata via dalle piogge. Quindi benvenuto inverno che spingi i gatti dentro le case e lontano dalle loro mappe campestri, che fai...
Leggi il seguito »

Stanze di confine

Pubblicato da
20 dicembre 2014

di Emilio Rentocchini

2

A gh’è del gran sgumèdi in gir per l’èra
mèsa sfaltèda e mèsa a prê, la lus
ch’la tàca a tavanèr tra tèra e gèra
la s’ingróggna ogni tant e la s’ardùs
davanti a n’èla scura ch’la la sèra
e a fa sintìr al cèr d’èsers intrùs
in óna guèra a ósta.…


Leggi il seguito »

“Cari bambini dove siete e cosa vorreste da me”

Pubblicato da
16 dicembre 2014
“Cari bambini dove siete e cosa vorreste da me”

#BadMommyDay2

di Francesca Matteoni

 

Pubblico un breve estratto dal mio saggio Il famiglio della strega sangue e stregoneria nell’Inghilterra moderna, che tratta della relazione fra il famiglio, spirito demoniaco spesso in forma animale, e la strega inglese. Fra...
Leggi il seguito »

La regina della neve (seconda parte)

Pubblicato da
8 dicembre 2014
La regina della neve (seconda parte)

nella versione quasi fedele di Viviana Scarinci

(la prima parte si può leggere qui.)

Christian Birmingham

Principi, principesse e ragazze virili

Per farla breve Gerda, grazie all’aiuto del corvo e della sua fidanzata viene condotta a una verifica per lei emotivamente distruttiva: il ragazzo che ha sposato, come le ha riferito il corvo, la più intelligente...
Leggi il seguito »

Il bosco che ci contiene (per il paese di Torri)

Pubblicato da
5 dicembre 2014
Il bosco che ci contiene (per il paese di Torri)

di Francesca Matteoni

Torri è un borgo della Sambuca Pistoiese a 912 metri di altezza sul livello del mare, dove termina una strada asfaltata che dal torrente, dalla Limentra Orientale, sale tra gli antichi castagneti. Quando arrivi lassù da bambino pensi che dopo non c’è davvero nulla, solo...
Leggi il seguito »

Da “Canti di un luogo abbandonato”

Pubblicato da
5 dicembre 2014
Da “Canti di un luogo abbandonato”

di Azzurra D’Agostino

Chi era qui, chi zappava e mungeva
chi insomma c’era non l’avrebbe voluto
il crollo del fienile e neanche, inutile dire,
questo scrostarsi di pareti, la gramigna
tra le fessure del selciato e tutto sommato il mondo
l’intero mondo spopolato.…


Leggi il seguito »

La regina della neve (prima parte)

Pubblicato da
3 dicembre 2014
La regina della neve (prima parte)

nella versione quasi fedele di Viviana Scarinci

 

Molto spesso nelle favole di Andersen, come nelle favole di molti altri narratori,  c’è qualcosa di importantissimo da recuperare. Qualcosa che forse neanche c’era stato segnalato all’inizio della storia ma che sappiamo comunque perduto e che può anche non essere evidente.…


Leggi il seguito »

Compleanno della mela

Pubblicato da
29 novembre 2014
Compleanno della mela

di Fernanda Woodman

 

COMPLEANNO DELLA MELA

eccola di nuovo
che insegue la sua musa
e litiga con lei
per un etto di mentine

ma al compleanno della mela

arriveranno insieme
e campanelli dappertutto
suoneranno una marcia
che vuole dire Verde e Fuoco

(aria che smuove luce sui muri delle case
e un gatto le insegue)

per ogni lembo della...
Leggi il seguito »

Il leprotto marino

Pubblicato da
21 novembre 2014
Il leprotto marino

da: Nei boschi. Poesie dalle fiabe dei Grimm (Edizioni SUI, 2014).

A cura di Elisa Biagini

Immaginate una principessa che proprio non ne vuole sapere di prendere marito, a meno che non sia tanto abile da arrivare a lei senza farsi scoprire.…


Leggi il seguito »

cinéDIMANCHE #02 JAN ŠVANKMAJER “Qualcosa di Alice”

Pubblicato da
26 ottobre 2014
alice-svankmajer


"Usa l’animazione come fosse un’operazione magica. Animare non significa far muovere cose inanimate, ma infondere loro la vita. O meglio ancora: risvegliarle alla vita. Prima di infondere la vita in qualche oggetto del film, prova a comprenderlo."
Leggi il seguito »

Dieci (piccoli) nuovi indiani

Pubblicato da
9 ottobre 2014

diecipiccoliindiani

Care lettrici e cari lettori,

siamo lieti di condividere con voi una grande novità. Ci stiamo moltiplicando, anzi ci siamo già moltiplicati. Per dieci. Dieci (piccoli) indiani sono arrivati a portare una ventata d’aria nuova in Nazione Indiana. Continua a leggere »

Young Adult o la nostalgia della semplificazione

Pubblicato da
8 ottobre 2014
Young Adult o la nostalgia della semplificazione

di Giovanni De Feo

Alcuni giorni fa la rivista New Yorker ha pubblicato un articolo sugli Young Adult, ovvero i libri per Giovani Adulti, categoria di marketing ormai divenuta genere letterario. L’articolista, Christopher Beha, polemizza proprio su questo passaggio da marketing a critica letteraria. …


Leggi il seguito »

Poesie da Traviso

Pubblicato da
4 ottobre 2014

di Alberto Cellotto

2.
Segue, la sodaglia dell’inverno
il ghiaccio rotto nelle pozze
e l’aria sa con l’ora dei posti dove
mai sono stato, quegli
unici dove ho
davvero sostato,
eterno.…


Leggi il seguito »

Lud-in-the-Mist: ovvero un romanzo incantato che meriterebbe di essere tradotto

Pubblicato da
25 settembre 2014
Lud-in-the-Mist: ovvero un romanzo incantato che meriterebbe di essere tradotto

di Francesca Matteoni

In primavera Giovanni De Feo, scrittore italiano spaesato, che viaggia da Basile a Peter Pan alle illustrazioni di Mervyn Peake, mi consigliò fortemente di leggere un romanzo del primo novecento inglese, Lud-in-the-Mist della modernista Leggi il seguito »

Jucci è un mantra. Breve storia di un canzoniere

Pubblicato da
12 settembre 2014
Jucci è un mantra. Breve storia di un canzoniere

 di Marco Corsi

C’è una differenza sostanziale tra la cronaca e la narrazione di una storia e sta nel fatto che il soggetto, nella cronaca, perde talora la sua identità; qui invece, dentro la nuova raccolta di Franco Buffoni, c’è un movimento forte di acquisizione.…


Leggi il seguito »

Stelle, isole, borghi (seconda parte)

Pubblicato da
20 agosto 2014
Stelle, isole, borghi (seconda parte)

di Francesca Matteoni

(QUI la prima parte)

dentro la torre

 

“(…) how crude and jaunty my own theories were beside his; indeed I got a tremendous sense of the intricacy of his art; also of its meaning, its seriousness, its importance, which wholly engrosses this large active minded immensely vitalised man”.


Leggi il seguito »

Stelle, isole, borghi (prima parte)

Pubblicato da
18 agosto 2014
Stelle, isole, borghi (prima parte)

di Francesca Matteoni

Robert Ingpen, Neverland

isole

“Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino” è la celebre indicazione che Peter Pan, il bambino che non crescerà mai, grida ai tre fratelli Darling in volo per l’Isola Chenoncè.…


Leggi il seguito »

L’importanza di essere piccoli 2014 – IV edizione

Pubblicato da
2 agosto 2014
L’importanza di essere piccoli 2014 – IV edizione

 io amo più forse,

le colline e le fresche brezze e le verdescuro

pinete, che i giganti passi dell’uomo 

a. rosselli

L’IMPORTANZA DI ESSERE PICCOLI – IV edizione
poesia e musica nei borghi dell’Appennino tosco-emiliano

dal 5 al 9 agosto 2014

POETI E MUSICISTI  SI INCONTRANO NELLE...
Leggi il seguito »

“Perché tale è la mia natura”. Festival di Poesie

Pubblicato da
10 giugno 2014
“Perché tale è la mia natura”. Festival di Poesie

13-15 giugno 2014 presso il Circolo Arci Fornaci, Pistoia

“Perché tale è la mia natura”. Festival di Poesie

 

Con Anna Lamberti Bocconi (Milano), Francesca Genti (Torino), Franca Mancinelli (Fano), Giovanna Marmo (Napoli), Francesca Matteoni (Pistoia).

Cinque voci femminili del panorama nazionale, cinque diverse poetiche che interagiscono a dialogo con il luogo e il pubblico per tre giorni d’estate.…


Leggi il seguito »