in vetrina [shots]

di Franco Arminio

1.
e adesso a sinistra
compagni
basta con questa storia
dei mercati
delle perdite e dei guadagni.

2.
ormai ci è rimasta
solo la morte
è il nostro unico capitale
la destinazione più chiara,
il corpo per aria
l’anima nella bara.

3.
vendesi
terracarne.
rivolgersi ad arminio
alto e fragile, d’alluminio.

[la foto in apertura è dell’autore]

3 Commenti

  1. Franco Arminio dà un’impronta alla mia malinconia,
    non avevo più la fiamma, la luce,
    circondata da un ambiente soffocante,
    senza speranza
    e propio in questi giorni dove il mio paese di cuore
    era costretto a povertà ho visto la bara dove riposava
    la mia giovezza,
    qualcosa ha cambianto
    e ho l’impressione di non avere più da fare
    con un mondo di infelicità promesso a tutto,
    il rifugio rimane i libri, la natura, la poesia
    Ecco il confine, quando non ha più il desiderio di lottare,
    si abbandona al ritmo della natura, al ciclo del cielo,
    più attore, ma testimonio…

I commenti a questo post sono chiusi

articoli correlati

La matematica è politica

di Antonio Sparzani In generale sono contrario a fare di Nazione Indiana un blog prevalentemente di recensioni, ma qualche rara...

Il postino di Mozzi

brani di Guglielmo Fernando Castanar (in corsivo) e Arianna Destito Cominciai questo lavoro di raccolta dopo il terzo o il...

I giochi di Ryan. Analisi di un video su youtube

di Alberto Brodesco Ha avuto una certa risonanza la notizia, pubblicata da Forbes, che una delle star più ricche...

Stelle tardive. Versi e prosa

di Arsenij Tarkovskij   Un lampioncino rosso sta sulla neve. Chissà perché non riesco a ricordarlo. Forse è un foglietto-orfanello, forse è un brandello...

Alla riscossa stupidi, che i fiumi sono in piena

di Francesco Forlani Due fotografie una immagine Nel post dedicato alla spinosa questione del rapporto tra volontariato e lavoro culturale, avevo usato...

La cultura sarà salvata dai volontari

di Francesco Forlani Due tre riflessioni a caldo (ho la febbre) a proposito di una polemica che ha coinvolto la casa...