Articoli con tag ‘ Biagio Cepollaro ’

Al centro dell’inverno

Pubblicato da
19 febbraio 2018
Al centro dell’inverno

di Biagio Cepollaro

 

Da Al centro dell’inverno (2013-2017)

 

*

il corpo nell’occhio del crollo d’Occidente imbandisce

con scrupolo la cena: vino rosso che conta i suoi anni

e pesce che ha risalito la corrente. il nutrimento comune

è una festa e a cantare l’inno di gloria è il desiderio

di mescolarsi alla luce che radente si stende sul tavolo

 

*

il corpo non...
Leggi »

Auto-antologia-7. Italo Testa

Pubblicato da
22 gennaio 2018

Devi fare attenzione, orientare lo sguardo
in direzione del flusso: è bianco il velo
che lambisce i contorni, che accieca:

tu al bianco devi cedere, muto
aderire all’indifferenza delle cose.

(da: Gli Aspri inganni, Lietocolle, 2004)

SCANDIRE IL TEMPO

Devi intonare la litania dei corpi
di quelli esposti...
Leggi »

Davide Morganti, La consonante K

Pubblicato da
4 gennaio 2018
Davide Morganti, La consonante K

di Gianni Solla

«Non sono mai riuscito a comprendere in che modo, in paradiso, un uomo si possa considerare beato senza sentire la sua santità diminuire sapendo che altrove, all’inferno, c’è qualcuno che soffre»

Il demonio, allegato D/2

Questo è il territorio nel quale si muove La consonante K di Davide Morganti, Neri Pozza.…


Leggi »

Da Lavoro da fare, VII

Pubblicato da
28 novembre 2017
Da Lavoro da fare, VII

di Biagio Cepollaro

VII

al ruotare del pianeta l’aria

anche questa volta acquista

in dolcezza: anche quest ‘anno

ci sorprende come un dono

 

si disse che guardato dalla fine

solo l’amore è cosa che val la pena

di realizzare e con ciò non s’intendeva

una situazione ma il modo globale

di fare mondo -dentro standoci- e

in ogni cosa da fare -facendola

 

ma quando tutto questo...
Leggi »

Note per una critica futura

Pubblicato da
21 novembre 2017
Note per una critica futura

di Biagio Cepollaro

La critica come “esperienza di lettura”.

[Nel 2006 scrissi alcune note nell’intento di mettere a fuoco ciò che per me era l’atto della critica come atto di lettura. Sono apparse poi sulla rivista Atelier, Numero 46, giugno 2007.…


Leggi »

Auto-antologia-6. Giovanna Frene

Pubblicato da
16 novembre 2017

di Giovanna Frene

 

Castore e Polluce, in prospettiva aerea

L’ultima fioritura del corpo sarà                      eterea.

 

Il semprenero sempreverde sbuca e fiorendo                      fiorisce

e s’addice alla sua sorte che il virgulto adduca la sua                      morte.

 

Ma qui quale pietra serba il nome e come nel suo                   progressivo

inceneritosi decedere fissare nell’aria la perenne                      memoria

tra astri alternativamente semprevivi                    sempremorti?…


Leggi »

Tu se sai dire dillo 2017. VI edizione

Pubblicato da
4 ottobre 2017
Tu se sai dire dillo 2017. VI edizione

TU SE SAI DIRE DILLO  2017

VI EDIZIONE

5, 6 e 7 ottobre

Rassegna a cura di Biagio Cepollaro

La VI edizione di Tu se sai dire dillo si svolgerà presso la Libreria Popolare di via Tadino e si articolerà intorno ai temi: “La poesia di...
Leggi »

Per Inventario privato di Elio Pagliarani. Parte seconda

Pubblicato da
20 settembre 2017

di Andrea Dionera

[Pubblico qui la seconda parte di un estratto della tesi di laurea di Andrea Donaera dedicata ad un libro di Elio Pagliarani, Inventario privato del 1959. La prima parte si può leggere qui. E’ un testo relativamente poco frequentato dalla critica e che merita maggiore attenzione.…


Leggi »

Per Inventario privato di Elio Pagliarani. Parte prima

Pubblicato da
13 settembre 2017

di Andrea Donaera

[Pubblico qui la prima di due parti di un estratto della tesi di laurea di Andrea Donaera dedicata ad un libro di Elio Pagliarani, Inventario privato del 1959. E’ un testo relativamente poco frequentato dalla critica e che merita maggiore attenzione.…


Leggi »

Anomalie della compassione. Tre epiloghi

Pubblicato da
28 agosto 2017
Anomalie della compassione. Tre epiloghi

di Giusi Drago

Epilogo 4

 PAPPAGALLI A BERLINO

non la pioggia né la noia ma una pericolosa destabilizzazione: la scrittrice austriaca a berlino, in uno stato di turbamento, registra la malattia della città, il muro che divide fa ammalare berlino, come la separazione dei genitori fa ammalare i figli, è ben...
Leggi »

Biagio Cepollaro, undici poesie da La curva del giorno

Pubblicato da
3 agosto 2017
Biagio Cepollaro, undici poesie da La curva del giorno

di Biagio Cepollaro

*
il corpo scrive il suo poema e lo fa a giornate
questa è la sua scansione accordata al pianeta
e alle stelle che gli coprono il sonno
ogni mattina prova a riprendere dove
di sera aveva lasciato talvolta aspetta
che asciughi talvolta mescola e sovrappone

 

*

il corpo cresciuto su se stesso per...
Leggi »

Operazione Levante di Angelo Petrella

Pubblicato da
1 agosto 2017

Come un jab in pieno volto

di Davide Morganti

Sono sempre stato convinto che bisogna raccontare soprattutto ciò che non si conosce, ciò che non ci appartiene, ciò che è lontano da noi; perché quello che ci sta vicino, prima o poi si presenta.…


Leggi »

Riscrizione di mondo #2 – programma & istruzioni per l’uso (26.5 Milano)

Pubblicato da
20 maggio 2017

Qui diamo il programma dettagliato, e le istruzioni per l’uso (19) di una mentalità intraterrestre.

Web

 

Per ognuno di noi ci sono circa 200.000.000 insetti (una biomassa importante). Sediamoci al tavolo con loro, con pazienza e cordialità.

⇓⇓⇓

venerdi 26 maggiodalle 18.00 alle 21.00
VIR VIAFARINI via Carlo Farini 35, 20159 Milano

Un incontro tra pratiche artistiche, poetiche, scientifiche a cura di Gianluca Codeghini e Andrea Inglese

Performances, micro-conferenze, letture, proiezioni, interventi musicali di: Continua a leggere »

Alla ricerca di una possibile concretezza # 2

Pubblicato da
12 aprile 2017

[Pubblico la seconda parte di un testo apparso come postfazione a Lavoro da fare di Biagio Cepollaro, uscito nel 2006 in e-book e in formato cartaceo nel 2017 presso la Dot.com Press di Milano. La prima parte qui.]

di Andrea Inglese

 

2.

Vorrei tornare ora a una lettura ravvicinata del lavoro di Cepollaro, ma seguendo l’itinerario cronologico che porta da Fabrica a Versi nuovi e da Versi nuovi a Lavoro da fare. Ciò che in Fabrica veniva vistosamente abbandonato era l’originale ed efficacissimo innesto del volgare di Jacopone da Todi e del dialetto napoletano nell’italiano medio attuale. Continua a leggere »

Alla ricerca di una possibile concretezza # 1

Pubblicato da
5 aprile 2017

[L’intero testo è apparso come postfazione a Lavoro da fare, uscito nel 2006 in e-book e in formato cartaceo nel 2017 presso la Dot.com Press di Milano. E’ d’uso, in NI, non postare recensioni che si riferiscono a libri pubblicati dagli indiani.…


Leggi »

Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Terza e ultima parte.

Pubblicato da
15 marzo 2017
Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Terza e ultima parte.

di Angelo Petrella

[Pubblico qui la terza e ultima parte del saggio di Angelo Petrella. Si tratta di un ritratto critico di Edoardo Sanguineti apparso nel 2005 sulla rivista Belfagor, n.359, pagg. 543-546. La prima puntata si trova qui e la seconda qui.…


Leggi »

Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Seconda parte

Pubblicato da
8 marzo 2017
Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Seconda parte

di Angelo Petrella

[Pubblico qui la seconda puntata del saggio di Angelo Petrella. Si tratta di un ritratto critico di Edoardo Sanguineti apparso nel 2005 sulla rivista Belfagor, n.359, pagg. 543-546. La prima puntata è qui. La terza e ultima è programmata per il 15 marzo 2017.…


Leggi »

Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Prima parte

Pubblicato da
1 marzo 2017
Ritratto critico di Edoardo Sanguineti. Prima parte

di Angelo Petrella

[Pubblico qui in tre momenti diversi un saggio di Angelo Petrella. Si tratta di un ritratto critico di Edoardo Sanguineti apparso nel 2005 sulla rivista Belfagor, n.359, pagg. 543-546. Questa è la prima puntata. La seconda è programmata per  l’8 marzo 2017 e la terza per il 15 marzo.…


Leggi »

Biagio Cepollaro, Al centro dell’inverno (prologo)

Pubblicato da
20 febbraio 2017
Biagio Cepollaro,  Al centro dell’inverno (prologo)

di Biagio Cepollaro

Da Al centro dell’inverno, inedito.

Prologo

Dal collasso della storia

1.

il corpo ogni giorno si accende come si avvia un terminale

a lui fanno capo i messaggi in arrivo e ogni input che suona

è richiesta di attenzione e risposta.…


Leggi »

Emilio Villa tra Rilke, Rothko e Zanzotto: finestre per la monade

Pubblicato da
18 gennaio 2017
Emilio Villa tra Rilke, Rothko e Zanzotto: finestre per la monade

di Biagio Cepollaro

Il volume dal titolo “Emilio Villa e i suoi tempi” raccoglie tre saggi, due del massimo esperto di Emilio Villa, Aldo Tagliaferri, e uno di una giovane e brillante studiosa, Chiara Portesine. L’opera costituisce un importante contributo critico e filologico alla conoscenza del grande poeta novecentesco.…


Leggi »

“Dentro gli attimi del possibile” di Pina Paone

Pubblicato da
20 dicembre 2016

di Francesco Sielo

Lessi una volta, su una di quelle riviste di divulgazione scientifica che spesso poco hanno di scientifico ma tanto di immaginativo, che i passanti, intesi come quelle persone che incontriamo solo per pochi istanti, per strada, nelle stazioni, nei bar, risultano mediamente più belli rispetto alle stesse persone osservate però con...
Leggi »

Tu se sai dire dillo 2016. V edizione

Pubblicato da
19 ottobre 2016
Tu se sai dire dillo 2016. V edizione

di Biagio Cepollaro

Tu se sai dire dillo

V edizione

21, 22 e 23 ottobre 2016

Spazio Ostrakon e Bioforme

Rassegna ideata e curata da Biagio Cepollaro in memoria dell’amico e poeta Giuliano Mesa

La V edizione di Tu se sai dire dillo si svolgerà nei...
Leggi »

Gianni Montieri. Auto-antologie-5

Pubblicato da
13 settembre 2016

di Gianni Montieri

 

Risparmi

Io sto al sud proporzionalmente
appartenenza più che somiglianza
porto tracce degli umori, la durezza
-certi sguardi-

(ci allenavamo a sognare
davanti alla chiesa di San Giovanni
certi che Dio non sarebbe passato
ma questo ci ha reso tenaci
indossiamo una pazienza
non concessa altrove)

se non fai attenzione
nei miei occhi non vedrai...
Leggi »

Fosca Massucco,Per distratta sottrazione

Pubblicato da
12 agosto 2016
Fosca Massucco,Per distratta sottrazione

di  Clizia E. Guerrini

Il secondo libro di Fosca Massucco, dopo L’occhio e il mirino del 2013, si presenta con una grande apertura verso il territorio abitato dall’autrice: il Monferrato di Beppe Fenoglio, da sempre letto e riletto con incondizionato trasporto.…


Leggi »

Emergenza poetica a Napoli. Appunti parziali e provvisori

Pubblicato da
22 luglio 2016
Emergenza poetica a Napoli. Appunti parziali e provvisori

di Bernardo De Luca

Emergenza Napoli. Questo sintagma s’è attagliato alla città come una vera e propria seconda natura; è noto come ogni aspetto della vita civile a Napoli diventi una emergenza: che si parli di miseria o classi dirigenti, malavita o urbanistica si arriverà prima o poi a quel punto di crisi dopo il...
Leggi »

L’autorialità ai tempi di internet

Pubblicato da
16 giugno 2016

di Giuseppe Carrara

Nel 2005 Bret Easton Ellis diventa il protagonista di una delle sue storie: Lunar Park. Ad un certo punto del romanzo scrive: «l’autore del libro non è nel libro», frase che potrebbe adattarsi al panorama virtuale caratterizzato, secondo molti, dalla completa realizzazione della profezia di Roland Barthes: l’autore è morto.…


Leggi »

Auto-antologie-4. Eugenio Lucrezi

Pubblicato da
5 maggio 2016
Auto-antologie-4. Eugenio Lucrezi

di Eugenio Lucrezi

Arboraria, 1978

I

aeriam radicem dicebant sorbere aerentem

caeco caelo: et in obscuritatem arbori umores

convehere: ubi spatium simile tempori, cum homines

vivunt vitaque excedunt: supra et supter

 

1

che la radice nel cielo veniva

raccontata: scheletrica a

suggere dalla cieca luce: che poi

portava l’umore alla pianta (è il contrario?)

nel buio: dove lo spazio

assomigliava al tempo: e dico dell’uomo,

che vive e...
Leggi »



indiani