Éric Suchère a Roma (un poeta)

22 maggio 2008
Pubblicato da

Roma, lunedì 26 maggio, ore 20:00

La camera verde (via G.Miani 20)

Éric Suchère legge alcuni suoi testi
editi e inediti

Traduzioni di Andrea Raos

Incontro a cura di Marco Giovenale, Andrea Raos, Michele Zaffarano

Éric Suchère è stato tradotto più volte online in italiano (e il suo Fixe, désole en hiver è stato stampato in traduzione italiana presso le Edizioni di Cantarena, a cura di Massimo Sannelli). Questa occasione di lettura è la prima a Roma.

É.S. è nato nel 1967 e vive a Parigi. Tra i suoi libri: L’image différentielle, Voix Éditions, 2001; Le motif Albertine, MeMo, 2002; Lent (…un autre mois…), Le Bleu du Ciel, 2003; Surfaces, Contrat Maint, 2004; Fixe, désole en hiver, Les petits matins, 2005; Dans l’atmosphère de, Contrat Maint, 2008; Résume antérieur, Le mot et le reste, 2008.

(

Tag: , , ,

6 Responses to Éric Suchère a Roma (un poeta)

  1. véronique vergé il 23 maggio 2008 alle 08:22

    Amo la scrittura di Eric Suchère, perché deriva da uno sguardo di osservatore del mode, delle impronte che macchiano la realtà: un punto di vista esterno, dedicato alla collezione d’immagini.
    Il tessuto del racconto cammina nell’enumerazione che sfila: passeggiata del raconto.
    L’emozione è sempre in arretrato, ma sull’orlo dei colori, delle forme, dei gesti discreti dei personaggi.
    E’ una lentezza sensuale della scrittura, un ritmo sposando lo sguardo, una meraviglia della musica: musica e pittura.

    Grazie A Andrea Raos che fa il “passeur magique”.
    I link danno una vista precisa della creazione di Eric Suchère.

    Auguri per la serata.

  2. Houser il 26 maggio 2008 alle 14:05

    Ramène d’Algérie Liber
    abaci Partie entière de
    En deux blocs Moyenne raison
    ou lettres d’or Sans préciser
    les valeurs

    (Salut Eric Salut Andrea Salut Marco Salut Michele)
    (& Tutti)

  3. véronique vergé il 27 maggio 2008 alle 12:12

    Com è andata la serata?

  4. Marco il 28 maggio 2008 alle 13:03

    gosh! grande lettura di Éric. grande serata e performance multicodice. suoni, testi inediti, Kubrick. Andrea recording.
    &
    stasera: mostra di Alfredo Anzellini.
    sabato: felix di Marina Pizzi e di Kathleen Fraser.

    A C C O R R E T E I N M A S S A

  5. véronique vergé il 29 maggio 2008 alle 08:48

    grazie Marco!



indiani