Articoli con tag ‘ Antonio Sparzani ’

L’insostenibile del futile: una famiglia americana

Pubblicato da
16 novembre 2010
L’insostenibile del futile: una famiglia americana

di Monica Mazzitelli

Non so se si possa definire una festa, questa. Ci sono degli ospiti ma soprattutto delle ospiti qui, donne perlopiù sposate con eventuale marito al seguito. Poi c’è da bere e da spiluccare, in cucina.

La cucina è grande come metà del mio appartamento, affaccia su un salone e un’area pranzo.…


Leggi il seguito »

1872: un primo annus mirabilis

Pubblicato da
13 novembre 2010

di Antonio Sparzani

Vorrei raccontarvi la storia e soprattutto il contenuto del programma di Erlangen, che secondo me ha rappresentato una tappa fondamentale nello sviluppo della scienza di fine Ottocento, ma che al tempo stesso costituisce un grimaldello di pensiero che aiuta a capire e a mettere insieme tanti pensieri e tanti punti di vista...
Leggi il seguito »

le château tremblant

Pubblicato da
22 ottobre 2010
le château tremblant

di Giovanni Catelli

Non siamo più tornati al Château Tremblant, ed è un peccato.
Ci dev’essere un motivo, chissà, forse lo scopriremo, una mattina, svegliandoci, e sarà tutto chiaro, come averlo saputo da sempre.
Era un giorno di calura intensa, ricordo, e passavamo lenti, con i finestrini abbassati, sul lungo ponte metallico, non sapevamo...
Leggi il seguito »

I mercoledì del CERIZZA

Pubblicato da
20 ottobre 2010

a cura di

Francesca Genti, Anna Lamberti-Bocconi, Luciano Mondini

Circolo Romeo Cerizza – via Meucci, 2 – Milano

Per il terzo anno consecutivo la rassegna settimanale di poesia più imperdibile di Milano riapre i battenti. Anna, Francesca e Luciano salutano con la mano sul cuore l’indimenticabile Circolo Sud, sede della rassegna l’anno...
Leggi il seguito »

la Fenice: 1. il bennu

Pubblicato da
19 ottobre 2010
la Fenice: 1. il bennu

di Antonio Sparzani

“Come l’araba Fenice,
che vi sia ciascun lo dice,
dove sia nessun lo sa”

C’è un libro che riguarda miti e che è ormai diventato mitico per me, ed è Il mulino di Amleto ‒ Saggio sul mito e sulla struttura del tempo, scritto negli anni sessanta...
Leggi il seguito »

Sakineh sì e Teresa no?

Pubblicato da
2 ottobre 2010
Sakineh sì e Teresa no?

di Antonio Sparzani

Sulla legittimità e sulla giustezza della mobilitazione in favore della cittadina iraniana Sakineh Mohammadi Ashtiani non credo alcuno abbia dubbi, non solo per la particolare crudeltà della tecnica di assassinio di stato, la lapidazione, ancorché ora apparentemente cambiata in impiccagione, ma, e a mio parere soprattutto, per l’assurdità...
Leggi il seguito »

Chi ha paura delle formule #3: irragionevole efficacia?

Pubblicato da
28 settembre 2010
Chi ha paura delle formule #3: irragionevole efficacia?

di Antonio Sparzani


Ma dunque, ci si chiedeva qui, perché mai la matematica funziona? In altri termini: perché la matematica è utile a descrivere la realtà? Come mai la matematica, tipico frutto di un organo interno di Homo Sapiens, il cervello, è utile a descrivere, spesso con grande successo, la realtà esterna?…


Leggi il seguito »

Caro diario

Pubblicato da
19 settembre 2010
Caro diario

di Antonio Sparzani

Tutto perché Ecuba, mia madre, appena m’ebbe partorito sognò male; chissà cosa le prese, magari aveva mangiato quei pescetti grassi e fangosi dello Scamandro che solo a lei piacciono, non so, fatto sta che sognò di avere partorito una fiaccola ardente.…


Leggi il seguito »

Universitari e potere 1: i sette di Göttingen

Pubblicato da
7 settembre 2010
Universitari e potere 1: i sette di Göttingen

di Antonio Sparzani

Già scrivevo qui, che «La tranquilla cittadina di Göttingen sta sul fiume Leine, nel sud della Bassa Sassonia, ai piedi delle colline dello Harz, luogo quanto mai caro alla letteratura tedesca (ricordare, prego, la notte di Valpurga del Faust I).» Aggiungevo anche che vi fu, verso la metà dell’Ottocento...
Leggi il seguito »

Alfa Zeta pour Alfa Beta (2)

Pubblicato da
28 agosto 2010


Leggi il seguito »

Saint-Séverin e dintorni

Pubblicato da
13 agosto 2010
Saint-Séverin e dintorni

di Antonio Sparzani


Visualizzazione ingrandita della mappa

Si fa presto a dire Parigi, j’ai deux amours (intanto guardatevela la Josephine del 1950….) eccetera, ma poi se non ci torni per tanto tempo ti manca molto, s’intende se ci sei stato almeno una volta ad...
Leggi il seguito »

Intermezzo estivo 4: Vincenzina e la fabbrica

Pubblicato da
10 agosto 2010

di Antonio Sparzani

dall’album Quelli che… del 1975.
Qui c’è una registrazione, tecnicamente meno buona e un po’ disturbata, che può esser vista solo su youtube, nella quale Jannacci fa però un’introduzione più interessante e partecipata, in quel suo unico modo.…


Leggi il seguito »

intermezzo estivo 2: sempre allegri

Pubblicato da
2 agosto 2010

di Antonio Sparzani


Leggi il seguito »

Chi ha paura delle formule #2

Pubblicato da
24 luglio 2010
Chi ha paura delle formule #2

di Antonio Sparzani


(l’immagine mostra le terzine con le quali il bresciano Niccolò Fontana detto il Tartaglia forniva al pavese Girolamo Cardano una chiave per la formula risolutiva dell’equazione di terzo grado: la vicenda è raccontata qui, con gusto e dovizia di particolari)

Dunque la letteratura, si concludeva...
Leggi il seguito »

Giocare su un tappeto in piazza tra desiderio di volare ed esperienza di meraviglia.

Pubblicato da
7 giugno 2010
Giocare su un tappeto in piazza tra desiderio di volare ed esperienza di meraviglia.

di Tina Nastasi

A scuola di Ludopedagogia: Barcis (Pordenone) 14-20 giugno 2010.

Lucca, 2 giugno. Ore 15.30: l’improbabile festa della Repubblica e del Diritto al Gioco giace nella piazza deserta sotto la pioggia.
Ma il tempo è imprevedibile: il cielo si apre, l’aria si asciuga, e il portone dell’arcivescovado sforna tavoli e persone pronte...
Leggi il seguito »

Le parole testuali

Pubblicato da
4 giugno 2010
Le parole testuali

di Antonio Sparzani

Intervista a Luca Camurri, autore di Le parole testuali, Festuca editore, Sesto San Giovanni 2007, € 8.00.

Antonio: caro Luca, ho letto il tuo Le parole testuali e ne ho riportato impressioni diverse, e in vari casi molto buone.…


Leggi il seguito »

Chi ha paura delle formule? #1

Pubblicato da
31 maggio 2010
Chi ha paura delle formule? #1

di Antonio Sparzani

[finita è la festa indiana; qualche evento programmato per ieri pomeriggio è saltato perché ci eravamo fatti prendere la mano dall’entusiasmo e avevamo messo troppa carne al fuoco. Niente di male. Qui vi propino qualcosa di quello che avrei voluto dire nella chiacchierata prevista nel pomeriggio con Chiara Valerio su scienza...
Leggi il seguito »

La Signora del buio

Pubblicato da
2 maggio 2010
La Signora del buio

di Giovanni Catelli

Nelle sere d’inverno, al diradarsi delle folle sul Kreschatik, la Signora del buio riappare.
Quando le cifre rosse sulla torre del Maidan segnano le ventitré, e il carillon sparge le sue note di commiato all’aria gelida, la Signora spalanca le porte del suo arrivo e...
Leggi il seguito »

Il Canto di Anna

Pubblicato da
15 aprile 2010
Il Canto di Anna

di Antonio Sparzani

Venerdì 16 e sabato 17 aprile, ore 20.45, al Circolo Curtatone, via Curtatone 19, Milano, Anna Lamberti-Bocconi, accompagnata da Constantin Mihai, “violino clandestino” ci offriranno una lettura scenica (ingresso € 3,00, segue rinfresco) del Canto di una ragazza fascista dei miei tempi (Transeuropa, Massa,...
Leggi il seguito »

Una moneta per poesia

Pubblicato da
27 marzo 2010
Una moneta per poesia

di Antonio Sparzani

Sono andato a Napoli a sentire la conversazione pubblica organizzata dal Premio Napoli, annunciata qui e illustrata qui, tenuta in una sala del Palazzo Reale, piazza Plebiscito, due passi dal mare.
Arrivo con buon anticipo, incontro Piero, indiano napoletano doc, che mi fa da guida e ci sediamo a...
Leggi il seguito »

Amor, ch’a nullo amato amar perdona: la damigella di Shalott

Pubblicato da
1 marzo 2010
Amor, ch’a nullo amato amar perdona: la damigella di Shalott

di Antonio Sparzani

(qui un’altra esecuzione un po’ meno incompleta nel testo)

Perfino l’anonimo autore del Novellino, noto anche come Le Cento novelle antiche, ultimi anni del Duecento, ne aveva sentito parlare e cantare. Ne cantavano i trovatori medioevali, ne scrivevano le storie di Chrétien de Troyes e dei vari narratori del ciclo bretone; è...
Leggi il seguito »

Le strane cose di Raul Montanari

Pubblicato da
28 febbraio 2010

di Mauro Baldrati

Esistono dei romanzi che seguono un percorso apparentemente obbligato, che neanche l’autore – talvolta identificabile col conduttore di una diligenza lanciata lungo un itinerario da lui stesso stabilito – riesce a modificare. Vanno avanti per i fatti loro, perché così sono stati iniziati, indirizzati.…


Leggi il seguito »

Recitando dietro il paravento

Pubblicato da
19 febbraio 2010
Recitando dietro il paravento

di Antonio Sparzani

Sono stato a Milano ai giovedì di Sud giovedì 11, come spesso faccio, e ho sentito il reading di Alessandra Racca (che ha un bel sito). Titolo della serata “eroticismi”, con annunci di spogliamenti e...
Leggi il seguito »

La morte e la città di B.

Pubblicato da
6 febbraio 2010
La morte e la città di B.

di Giovanni Catelli

Un assassino si muove nella città di B.
E’ venuto con l’autunno, con i primi freddi e le giornate brevi, quando la folla si dirada nelle strade, le persone iniziano a tornare sole nel buio.
La prima ragazza è stata trovata, distesa come nel sonno, nel vasto e desolato quartiere fra...
Leggi il seguito »

MARADONA SKETCHES

Pubblicato da
5 febbraio 2010
MARADONA SKETCHES

di Franz Krauspenhaar

Era frenato da un fisico strambo, una palla da golf che girava per un campo da calcio, un solo piede per far tutto, il sinistro, una testa matta, un appetito insaziabile, un redentore mai redento.

Maradona è il campione dell’opposizione a oltranza: da Gianni Minà parla di Fidel Castro bevendo Coca Cola,...
Leggi il seguito »

Cristina Campo su William Carlos Williams

Pubblicato da
28 gennaio 2010
Cristina Campo su William Carlos Williams

a cura di Antonio Sparzani

proseguendo una mia minima esplorazione della straordinaria qualità della scrittura di Cristina Campo (nome d’arte di Vittoria Guerrini, Bologna 1923 – Roma 1977), scrittrice, traduttrice e interprete, iniziata qui, trascrivo ora una sua introduzione all’opera del poeta statunitense William Carlos Williams (Rutherford, N.J.…


Leggi il seguito »

LENIN ON-LINE

Pubblicato da
21 gennaio 2010
LENIN ON-LINE

di Antonio Sparzani

Nel 1924, a quest’ora e in questo giorno 21 gennaio, moriva Vladimir Ilyich Ulyanov, in arte Lenin, dopo una lunga malattia, il primo attacco della quale si manifestò nel maggio 1922, anche come conseguenza della pallottola che gli era rimasta nel collo dopo l’attentato del...
Leggi il seguito »