Articoli con tag ‘ Francesco Forlani ’

L’Ulisse: decimo compleanno e nuovo numero della rivista

Pubblicato da
30 giugno 2014
L’Ulisse: decimo compleanno e nuovo numero della rivista

Il numero è scaricabile qui; questi dieci anni di monografie, qui.…


Leggi il seguito »

Finale di partita

Pubblicato da
6
28 giugno 2014
Finale di partita

di

Francesco Forlani

 

I sogni non vengono mai soli.

Nessuno fa mai un solo sogno,

ma diversi sogni. Accettiamo i sogni come

accettiamo la nostra mortalità. Se ne ricaviamo

o meno un senso è irrilevante. Così come

il fatto che siamo esistiti ed esisteremo ancora.…


Leggi il seguito »

‘O Strega!: Nella casa di vetro (Gaffi) Giuseppe Munforte

Pubblicato da
1
9 giugno 2014
‘O Strega!: Nella casa di vetro (Gaffi) Giuseppe Munforte

 

 

Non aprite quel La Porta

di

Francesco Forlani

(Nota al settimo dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

Con questa nota si chiude il primo ciclo di letture. Rispetto al progetto iniziale ho deciso di non pubblicare  subito le note relative a quella che, secondo il mio pronostico,  sarà la cinquina che passerà il turno...
Leggi il seguito »

‘O Strega! : Bella mia (Elliot) Donatella Di Pietrantonio

Pubblicato da
0
4 giugno 2014
‘O Strega! : Bella mia (Elliot) Donatella Di Pietrantonio

Elliot e le storie tese

di

Francesco Forlani

(Nota al sesto dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

Un peccato, avere privato  dei primi due versi  la poesia che apre, in esergo,  il secondo romanzo di Donatella Di Pietrantonio; davvero un peccato, avere preferito,...
Leggi il seguito »

‘O Strega! : Ovunque proteggici (Nottetempo) Elisa Ruotolo

Pubblicato da
2
2 giugno 2014
‘O Strega! : Ovunque proteggici (Nottetempo) Elisa Ruotolo

I ferri del mestiere

di

Francesco Forlani

(Nota al quinto dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

 

Il Nottetempo (Knight Bus)  in Harry Potter, è un mezzo che maghi e streghe possono utilizzare per spostarsi in Inghilterra, su strada.…
Leggi il seguito »

‘O Strega! : il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati

Pubblicato da
0
29 maggio 2014
‘O Strega! : il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati

Les particules alimentaires

di

Francesco Forlani

(Nota al quarto dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

 

Dalle prime pagine del romanzo di Antonio Scurati, Il padre infedele, precisamente da quando sappiamo che Glauco Revelli fa il cuoco, tutto quanto accade nel mio immaginario di lettore, attinge...
Leggi il seguito »

‘O Strega! : Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella

Pubblicato da
0
28 maggio 2014
‘O Strega! : Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella

Sublime\Samia

di

Francesco Forlani

(Nota al terzo dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

Quando si conoscono persone di altri paesi, di altre lingue, viene sempre spontaneo chiedere cosa significhi il loro nome. Perché i nomi, al di là o grazie al suono che portano, spesso...
Leggi il seguito »

‘O Strega! : Unastoria ( Coconino Press/ Fandango ) di Gipi

Pubblicato da
6
27 maggio 2014
‘O Strega! : Unastoria ( Coconino Press/ Fandango ) di Gipi

Plus compliqué que ça 

di

Francesco Forlani

(Nota al secondo dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

Per questa edizione dello Strega ci sono, tra le altre, due notizie degne di nota. La prima, bbuone, è che per la prima volta un\una graphic novel sbarca...
Leggi il seguito »

‘O Strega! : Come fossi solo (Giunti) di Marco Magini

Pubblicato da
1
25 maggio 2014
‘O Strega! :  Come fossi solo (Giunti) di Marco Magini


Ceci n’est pas un Limonov

di

Francesco Forlani

(Nota al primo dei dodici romanzi candidati al Premio Strega 2014)

 

Alle volte mi sembra che un’epidemia pestilenziale abbia colpito l’umanità nella facoltà che più la caratterizza, cioè l’uso della parola, una peste del linguaggio che si manifesta come perdita di forza conoscitiva e di...
Leggi il seguito »

‘O Strega: la sporca dozzina

Pubblicato da
22 maggio 2014
‘O Strega: la sporca dozzina

Dal prossimo lunedì pubblicherò le mie dodici note ai libri candidati quest’anno allo Strega. La rubrica si intitolerà ‘O Strega! Tale ricognizione critico-letteraria  si concluderà mercoledì 11 giugno  quando sarà votata in casa Bellonci la magnifica cinquina.

Questa la rosa:


Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella
Lisario...
Leggi il seguito »

Le occasioni della Reggia di Caserta

Pubblicato da
21 aprile 2014

Musiche di Lamberto Curtoni
Video di Francesco Forlani

Nel parco di Caserta

Dove il cigno crudele
Si liscia e si contorce,
sul pelo dello stagno, tra il fogliame,
si risveglia una sfera, dieci sfere,
una torcia dal fondo, dieci torce,

e un sole si bilancia
a stento nella prim’aria,
su domi verdicupi e globi a sghembo
d’araucaria,

che...
Leggi il seguito »

Overbooking: Luca Rastello

Pubblicato da
6 aprile 2014
Overbooking: Luca Rastello

Un libro a lettere chiare

Nota sul romanzo I buoni di Luca Rastello

di

Francesco Forlani

Dalla casa editrice milanese fondata nel 2007 e con un catalogo all’insegna della sua vocazione, saggistica e  d’inchiesta, la nuova collana di narrativa,  Narrazioni, ha fatto in questi giorni il suo debutto nel nostro panorama letterario.…


Leggi il seguito »

I fatti di Roland Barthes (seconda parte)

Pubblicato da
5 aprile 2014
I fatti di Roland Barthes (seconda parte)

« Structure du fait divers », Roland Barthes, in Essais critiques (1964)

qui la versione originale e qui la prima parte

In Italia questo testo è già stato tradotto e pubblicato in una versione differente.

“Struttura del fatto di cronaca”

I fatti di Roland Barthes (prima parte)

Pubblicato da
2 aprile 2014
I fatti di Roland Barthes (prima parte)

« Structure du fait divers », Roland Barthes, in Essais critiques (1964)

 qui la versione originale

In Italia questo testo è già stato tradotto e pubblicato in una versione differente.

 “Struttura del fatto di cronaca”

di Roland Barthes 

traduzione di Francesco Forlani

Leggi il seguito »

Ando caz sta Zazà?

Pubblicato da
2 marzo 2014

La domenica pomeriggio su Radio Tre, c’è un programma che mi piace assai e si chiama Zazà . A loro, in particolare all’indiano Piero Sorrrentino dedico questo divertissement. effeffe

Boum Boum Za zà
di
Francesco Forlani

(campanella da schola)

Ke lu effeffe mica se capacitava de sta cosa, une chose simplex à l’orecio,...
Leggi il seguito »

I poeti appartati: Camillo Sbarbaro

Pubblicato da
16 febbraio 2014

Adesso che placata è la lussuria
Adesso che placata è la lussuria
sono rimasto con i sensi vuoti,
neppur desideroso di morire.
Ignoro se ci sia nel mondo ancora
chi pensi a me e se mio padre viva.
Evito di pensarci solamente.…


Leggi il seguito »

da “Inventari” (2001)

Pubblicato da
31 gennaio 2014

di Andrea Inglese

RILIEVI

.

Belletrista dai nervi
scoperti sotto scossa
elettrica inarcato: stacco
dal silenzio un fumetto
per schizzo cinetico o furia
o soltanto facezia
lo allungo e lo gonfio con zeppe
lo taglio con chimiche scorie
quando scoppia è rumore bianco
copriti il volto: te lo spedisco. Continua a leggere »

Due azioni poetiche torinesi: il 24 alla Trebisonda e il 25 a Voyelles et Visions

Pubblicato da
20 gennaio 2014

 Venerdì 24 gennaio 2014 alle ore 21.00

 Libreria Trebisonda a Torino (via s. anselmo 22)

 presentazione dei libri

Lettere alla Reinserzione Culturale del Disoccupato, Italic-Pequod, 2013

 &

 La grande anitra, Oèdipus, 2013

 di

 Andrea Inglese Continua a leggere »

La mafia come il kitsch uccide solo in salotto

Pubblicato da
16 gennaio 2014
La mafia come il kitsch uccide solo in salotto

di
Francesco Forlani

Partiamo da un presupposto. Non credo ( ma ne ho le prove ) che la letteratura, il cinema, l’arte “di qualità” non possa accedere al Grand publique, se non a patto di rinunciare a qualcosa. La storia ci propone moltissimi esempi di invenzioni, sperimentazioni, creazioni, opere in grado...
Leggi il seguito »

Dialoghi per l’anno che verrà

Pubblicato da
31 dicembre 2013

Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passeggere

Vend. Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi?
Pass. Almanacchi per l’anno nuovo?
Vend. Sì signore.
Pass. Credete che sarà felice quest’anno nuovo?
Vend. O illustrissimo, sì, certo.
Pass. Come quest’anno passato?…


Leggi il seguito »

Alfazeta per Alfabeta: P come Poesia

Pubblicato da
29 dicembre 2013

Alfazeta per Alfabeta P come Poesia
Watch this video on YouTube

Francesco Forlani in Alfazeta per Alfabeta2

Elektro-poetry a Milano (Libreria Popolare di via Tadino)
All’interno degli incontri di Tu se sai dire dillo

LIBRERIA POPOLARE DI VIA TADINO
via A.Tadino 18 3 ottobre 2013, giovedì ore 21

Andrea Inglese...
Leggi il seguito »