Murene, la collana

27 maggio 2010
Pubblicato da

di Andrea Raos

Murene” è la collana cartacea di Nazione Indiana.

La quarta di copertina dei primi tre numeri recita:

“Murene è una collana nata da nazioneindiana.com e distribuita per sottoscrizione a lettori consapevoli e inquieti. Indifferente alle mode, propone testi di autori italiani e stranieri per sondare quelle esperienze letterarie che spesso l’industria culturale non ha il coraggio di sostenere. Scatto artistico e al tempo stesso etico, strumento leggero di esplorazione a tutto campo – narrativa, saggistica, poesia –, Murene respira nelle profondità, attraversandole.”

Progetto collettivo di tutta Nazione Indiana, ha un comitato di redazione costituito da Andrea Inglese, Domenico Pinto, Andrea Raos e Massimo Rizzante. Il progetto grafico è di Mattia Paganelli.

Interamente autofinanziata, viene venduta su abbonamento (3 numeri all’anno) e distribuita per posta.

I titoli del 2010 sono:

1. Stephen Rodefer, Dormendo con la luce accesa, a cura di Andrea Raos, prima pubblicazione italiana
Dalla Nota del Curatore: “Un poeta coi controcazzi.”
2. Miguel Torga, L’universale è il locale meno i muri, a cura di Massimo Rizzante
Dalla Nota del Curatore: “Torga, nel testo che qui si presenta, mentre esprime tutto il suo amore per il Portogallo e la regione da cui proviene (il suo sentire tellurico), non rinuncia né al suo Iberismo né alla sua concezione polifonica e universale della cultura. Nessun folklorismo, perciò, ma senso delle tradizioni materiali di ogni singolo popolo e di ogni singola terra, anche la più povera.”
3. Ingo Schulze, L’angelo, le arance e il polipo, a cura di Stefano Zangrando, in contemporanea con l’uscita in Germania dell’originale
Dalla Nota del Curatore: “Il narratore è sempre l’alter ego dell’autore, soggiorna a Villa Massimo con moglie e figlie, e l’argomento del racconto è una gita a Napoli all’inizio di dicembre in compagnia di Ralf, un tipico personaggio schulziano, parente estetico di tutte quelle figure sottilmente perturbanti che danno la stura a molte altre sue storie. Ma è l’ambientazione partenopea, qui, a dettare il passo. Lo stupore del narratore di fronte alla «densità» e alla «vastità», il suo calarsi nell’amalgama inscindibile di vitalità e decadenza che è il cronotopo napoletano, il contrappunto calibrato di sublime artistico e hegeliana prosa del mondo – tutto ciò trova espressione in uno stile più elevato che in precedenza. È come se la lingua, sospinta dalla meraviglia, abbia trovato in una sintassi più elaborata e in un lessico più ricercato la misura della propria funzione, il proprio agio nel trattare la materia. E tutto questo culmina nell’indimenticabile scena finale con il polipo, una delle pagine più belle che Schulze abbia mai scritto.”

Una prima occasione per abbonarsi sarà la festa di NI a Fosdinovo. Dopo ci si potrà abbonare e pagare on-line, tramite PayPal.

*

L’idea di fondo di “Murene” è di saltare tutti i passaggi intermedi tra autore e lettore (in particolare la distribuzione, notoriamente costosissima) così da offrire a un pubblico attento testi di qualità, sempre in prima traduzione, spesso di autori del tutto sconosciuti in Italia, a un prezzo molto ridotto (e, se questo può interessare i collezionisti, in tiratura limitata).

Il costo dell’abbonamento è di 20 euro annui. Abbiamo calcolato che 200 abbonamenti dovrebbero permetterci di andare in pari con le spese vive della produzione (le uniche che abbiamo deciso di tenere in conto): impaginazione, stampa, spedizione e spese di gestione del sistema PayPal. E con questi soldi finanziare i tre volumi del 2011.

È uno dei tentativi possibili per uscire dalla palude dell’eterno lamento e sostenere in modo attivo la diffusione militante di testi che oggi, in Italia, sarebbe difficile leggere altrove.

 

In questo senso, “Murene” è una sfida aperta all’intera comunità intellettuale italiana; anche a ricordarle che esiste, o potrebbe.

Abbonati a Murene direttamente su Nazione Indiana.

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

46 Responses to Murene, la collana

  1. vito il 27 maggio 2010 alle 00:10

    meraviglioso!

  2. Salvatore D'Angelo il 27 maggio 2010 alle 00:55

    Consideratemi il vostro primo abbonato

  3. bet il 27 maggio 2010 alle 02:15

    io sono con voi!

  4. andrea inglese il 27 maggio 2010 alle 03:06

    fantastico!

    (ne mancano solo 197….)

  5. andrea inglese il 27 maggio 2010 alle 03:08

    Rise up indians readers! Don’t give up the fight!

  6. […] This post was mentioned on Twitter by Stefano Calosso, Francesco Cingolani. Francesco Cingolani said: Murene, la collana: di Andrea Raos “Murene” è la collana cartacea di Nazione Indiana. La quarta di co… http://bit.ly/cEeqxM #letteratura […]

  7. rené il 27 maggio 2010 alle 06:26

    anch’io vorrei abbonarmi

  8. Gianluca il 27 maggio 2010 alle 07:21

    attendo la fine della festa e la possibilità di abbonamento on-line

  9. Alcor il 27 maggio 2010 alle 08:13

    bravissimi

  10. Alcor il 27 maggio 2010 alle 08:13

    coraggiosissimi

  11. Alcor il 27 maggio 2010 alle 08:15

    mi abbono, naturalmente, ma sperando che si passi presto al tablet, la carta occupa spazio

  12. harzie il 27 maggio 2010 alle 08:35

    Si può abbonare anche un curatore, se non è membro di NI?

  13. gherardo bortolotti il 27 maggio 2010 alle 09:24

    va beh, ho provato a convincere sia raos che inglese a cacciare almeno il primo titolo gratis ma sono stati tetragoni. mi sa che dovrò abbonarmi… come si fa?

    @alcor: io ho cercato di fargliela capire ‘sta cosa degli ebook (che nazione indiana, come niente, potrebbe essere l’einaudi dei prossimi anni) ma alla fine sono ragazzi troppo old-school (o old skool, come preferisci ;-).

  14. gianni biondillo il 27 maggio 2010 alle 10:25

    Ok. Bortolotti cooptato per la redazione delle E-Murene.

  15. gherardo bortolotti il 27 maggio 2010 alle 10:42

    ah beh, tu scherzi ma ci potrei anche stare ;-)

  16. jan il 27 maggio 2010 alle 10:46

    Gherardo, intando spero di vederti alla festa questa domenica per trascinarti sul palco a parlare di ebook insieme a me.

    Passata la festa e gabbato lo santo, parliamo del piano per la conquista del mondo via ebook. Le idee sono molte e non necessariamente repliche di quello che altri fanno ed innovano già bene.

  17. véronique vergé il 27 maggio 2010 alle 11:09

    Voglio abbonarmi, ma non tramite on -line. E’ possibile avere un indirizzo di banca, per fare una valigia postale? Vado alla posta francese con il 20 euros : è possibile la trasazione se ho dati precisi. Lo so, non sono dell’epoca, non mi fido da internet, tanto più che la mia messaggeria è stata visitata ( non so si dice cosi). Nel peggiore dei casi, in un viaggio prossimo, posso fare l’abbonamento presso un membro di NI.

    Tutti i miei complimenti per la nascita di Murene.

  18. gherardo bortolotti il 27 maggio 2010 alle 11:14

    @jan
    ah caspita, in quei giorni sarà iniziato ai misteri dei balcani in quel di sarajevo e non potrò esserci (per essere uno che non si muove mai evidentemente quando lo faccio seguo una pessima tempistica ;-). mi dispiace non partecipare perché l’occasione è ghiotta e, per di più, mi perdo il mio first meeting ever con super-pinto!

    cmq, ok, riparliamone: io per la conquista del mondo son sempre pronto :-)

  19. jan il 27 maggio 2010 alle 11:20

    Alla festa del castello di questo fine settimana le Murene vengono presentate al pubblico e pochi privilegiati (avremo poche copie) si potranno abbonare direttamente con cata, penna e contante. Nei giorni successivi costruirò il negozio online per abbonarsi qui su nazione indiana.

  20. luigisocci il 27 maggio 2010 alle 12:15

    ok mi abbuono anch’io. ma preferirei anch’io bonifichino
    l.

  21. sparz il 27 maggio 2010 alle 12:36

    propongo, senza se e senza ma, Véronique abbonata a vita per inarrestabile e inarrivabile fedeltà [come si sa, è facoltà dei presidenti nominare le cariche a vita….. :-)].

  22. gianni biondillo il 27 maggio 2010 alle 12:49

    l’importante è che paghi a vita! ;-)))

  23. gianni montieri il 27 maggio 2010 alle 13:31

    consideratemi abbonato

  24. francesco pecoraro il 27 maggio 2010 alle 13:45

    perché Murene.
    e non metti Gronghi, o Pagelli.

  25. lucia cossu il 27 maggio 2010 alle 14:29

    abbonata anche io, bellissimo!

  26. gian il 27 maggio 2010 alle 15:30

    Dove devo pagare per avere il malloppo?! Scusate se non ho letto bene i commenti precedenti ma l’idea è allettante nonché bellissima.

    • jan reister il 27 maggio 2010 alle 16:04

      gian e tutti, puoi abbonarti alla festa di nazione indiana al castello, oppure da giugno online qui sul sito.

  27. véronique vergé il 27 maggio 2010 alle 17:07

    Mi sono riletto e penso che ho mancato di delicatezza, quando scrivo nel peggio dei casi, perché per me è sempre una felicità incontrare un membro di NI; e sono davvero triste di essere cosi allontanata geograficamente di voi, perché la fedeltà si segna con piccoli gesti.

    Sparz e Gianni :-)

  28. AMA il 27 maggio 2010 alle 18:34

    @ VV

    Si dice vaglia postale, non valigia postale. Te lo dico solo perche’ scrivi di esserti riletta… Un saluto

    ;-)

  29. andrea inglese il 28 maggio 2010 alle 00:49

    tash abbonati, che poi te lo spieghiamo!

  30. andrea inglese il 28 maggio 2010 alle 00:59

    a luigi (socci) véronique & altri

    non si accettano:
    rupie e dinari fuori corso
    marchi della Repubblica di Weimar
    talleri austroungarici
    euri estratti a colpi di maglio dal bancomat e tutti inchiostrati
    lettere di cambio medioevali pergamenate e con il glifo della corporazione
    controvalori in droga o armi giocattolo
    usocapione di parenti che votano berlusconi

  31. Murene, il primo volume – Nazione Indiana il 28 maggio 2010 alle 04:18

    […] da Dormendo con la luce accesa, di Stephen Rodefer traduzione e cura di Andrea […]

  32. véronique vergé il 28 maggio 2010 alle 10:44

    Ama, grazie perché ho fatto una confusione.
    Andrea, non ho capito bene… :-)
    Ma penso che posso fare la transazione, se mi fido
    al tuo testo.

  33. carmine vitale il 28 maggio 2010 alle 11:01

    aspetto il negozio on line per acquistare il cartaceo
    saluti
    c.

  34. pasquale vitagliano il 28 maggio 2010 alle 17:22

    Come faccio ad abbonarmi?

  35. jan il 28 maggio 2010 alle 18:04

    puoi abbonarti alla festa di nazione indiana al castello, oppure da giugno online qui sul sito.

  36. natàlia castaldi il 28 maggio 2010 alle 19:32

    @ Jan … in base alle statistiche Faq, potrebbe programmare l’invio in automatico della su scritta risposta ogni 10 commenti.

  37. Marco Simonelli il 31 maggio 2010 alle 15:15

    Oh, che bella la murema, preferibile a quell’anguilla che puoi tu crederla sorella! Non trema ma rema la murena, non s’arena, oh murena murena que me gusta tu sombrera, contro l’era glaciale, contro lo strapotere della vita moderna, per dire basta con i tempi moderni, per i combattenti eterni e i delinquenti, per quel che resta delle nostre menti (se poi qualcosa resta): non son venuto alla festa perché ho il marito malato, ma mi sarei abbonato, mi abbonerò, datemi però l’account paypal che senza, come fò?
    xxx
    m.

  38. mit il 1 giugno 2010 alle 10:26

    è giugno. cosa aspettate a mettere il negozio online?

  39. Milena il 1 giugno 2010 alle 23:49

    Aria fresca …

  40. Sandra il 2 giugno 2010 alle 19:03

    grande Ingo Shulze!!! Lui sì che è uno scrittore, forse il solo, della dell’ex Germania orientale… ho nel cuore le sue Semplici Storie. Le consiglio a tutte!!!

  41. Sandra il 2 giugno 2010 alle 19:12

    …hem… volevo dire Schulze, scusate…

  42. anber il 2 giugno 2010 alle 23:32

    stupenda iniziativa! vorrei abbonarmi anch’io :)

  43. domenico pinto il 3 giugno 2010 alle 08:22

    @ anber (e a tutti)

    è online il negozio per acquistare le Murene. In alto a destra della homepage si trova il simbolo della collana, si accede da lì: si aggiunge al carrello la richiesta e, nella colonna a destra, bisogna proseguire con “andate alla cassa”. Si paga attraverso Paypal.

    Qui il link diretto: http://www.nazioneindiana.com/products-page/

  44. […] già in funzione il negozio elettronico che consente di abbonarsi alle Murene, la collana di Nazione […]

  45. Tiziano il 3 giugno 2010 alle 10:04

    MA CHE BELLA COSA!
    UN ABBRASS