Articoli con tag ‘ Antonio Sparzani ’

Pauli e la guerra

Pubblicato da
1
27 luglio 2014
Pauli e la guerra

di Antonio Sparzani

Non mi stanco di cercare di imparare cose di e su Wolfgang Pauli (Vienna 1900 – Zurigo 1958), uno dei grandi protagonisti non solo della scienza ma della cultura del secolo scorso, di cui ho dato già qualche elemento ad esempio qui.…


Leggi il seguito »

La curva del giorno

Pubblicato da
5
12 giugno 2014
La curva del giorno

di Biagio Cepollaro

(molto volentieri pubblico questi testi di Biagio, dal secondo volume, ancora inedito, de Le Qualità, raccolta di cui abbiamo parlato su Nazione Indiana qui e qui. Il titolo provvisorio è La curva del giorno, a.s.)

*
occorre stabilire i confini del silenzio non rispondere sempre
non sempre essere informati...
Leggi il seguito »

Albert Einstein: una risposta su pensiero e linguaggio

Pubblicato da
3
6 giugno 2014
Albert Einstein: una risposta su pensiero e linguaggio

di Antonio Sparzani

Il 1945 non era anno, direte voi, da stare a sfogliar verze, eppure fu proprio l’anno in cui Jacques Salomon Hadamard (Versailles 1865 ― Paris 1963, rifugiatosi negli USA durante la seconda guerra mondiale) pubblicò — dopo una lunga e assai prolifica carriera di matematico, autore di molti notevoli risultati nell’analisi moderna...
Leggi il seguito »

Prospero nutre Caliban

Pubblicato da
2 giugno 2014
Prospero nutre Caliban

di Antonio Sparzani

Arriva nelle Isole Britanniche nel ’500 attraverso il francese nourriture il termine nurture che Shakespeare prontamente utilizza, con una improvvisa quanto efficace allitterazione, giustapponendolo al termine nature. Siamo nella Tempesta, tra le ultime sue opere (1611), dove Prospero, il grande protagonista, mago e duca di Milano, spodestato dal fratello...
Leggi il seguito »

divagazioni sulle viole passando per l’inerzia

Pubblicato da
3 maggio 2014
divagazioni sulle viole passando per l’inerzia

di Antonio Sparzani

A prestar fede al dizionario etimologico on-line della lingua italiana la viola strumento musicale e la viola fiore risalgono a etimi differenti: la prima risale al latino vitula e al verbo vitulari, che sarebbe come dire “fare come il vitello”, cioè “sgambettare allegramente”, s’intende al suono dello...
Leggi il seguito »

Nel corpo della scrittura < = > Biagio Cepollaro

Pubblicato da
23 aprile 2014

di Antonio Sparzani

Biagio Cepollaro – Lingua-1. Dipinto su mdf, cm 40 x 150. Tecnica mista, 2010

Biagio Cepollaro – Lingua-1. Dipinto su mdf, cm 40 x 150. Tecnica mista, 2010

Biagio Cepollaro è assai presente su Nazione Indiana e quindi non ha bisogno di presentazioni, qui e qui, ad esempio, ho pubblicato due interessanti conversazioni con lui.
Ora il sito di Floema pubblica finalmente Continua a leggere »

I sette savi

Pubblicato da
21 aprile 2014
I sette savi

di Antonio Sparzani

Entrate dal cancello della villa Belgiojoso Bonaparte, la villa comunale di Milano, in via Palestro, dove una volta ci si sposava, almeno quelli che preferivano il sindaco al sacerdote, proprio di fronte ai Giardini Pubblici; entrate nel giardino in stile romantico e aggirate la villa dall’interno, costeggiando il...
Leggi il seguito »

. . . con la solerzia languida di dita che controllano l’accordatura di un’arpa . . .

Pubblicato da
20 aprile 2014
. . . con la solerzia languida di dita che controllano l’accordatura di un’arpa . . .


Gabriel García Márquez: Aracataca (Colombia), 6 marzo 1927 – Città del Messico, 17 aprile 2014.
Incipit de La mala ora, uno dei suoi libri più belli:

Padre Ángel si sollevò con uno sforzo solenne. Si stropicciò le palpebre con le ossa delle mani, scostò la zanzariera di tulle e restò seduto sulla...
Leggi il seguito »

Vagiti d’Europa

Pubblicato da
4 marzo 2014
Vagiti d’Europa

di Antonio Sparzani

I primi vagiti di un’idea di Europa si perdono certamente nella notte dei tempi, ma quello di cui vorrei raccontare qui si riferisce al periodo immediatamente postbellico, anno 1946. In questo anno un gruppo di personalità ginevrine prese coscienza della necessità di una ripresa del dialogo tra nazioni e...
Leggi il seguito »

Frans De Waal e i macachi

Pubblicato da
16 febbraio 2014
Frans De Waal e i macachi

(dal molto interessante e istruttivo libro di Frans de Waal, Naturalmente buoni ― il bene e il male nell’uomo e in altri animali, Garzanti, Milano 2001, pp. 230-232, traggo questo passo che riguarda due diverse specie del genere Macaca, famiglia Cercopithecidae, i loro comportamenti sociali e il loro modo di...
Leggi il seguito »

Fare il bucato

Pubblicato da
24 gennaio 2014
Fare il bucato

di Giulia Niccolai


Leggi il seguito »

Viso e gesto di musica: Claudio Abbado

Pubblicato da
20 gennaio 2014
Mahler Symphony No 1 D major The Titan Claudio Abbado Lucerne Festival Orchesta

Orchestra del Festival di Lucerna, Gustav Mahler, sinfonia N. 1 in re maggiore.

Oggi apre a Torino la mostra di Biagio Cepollaro : «le tre vie in otto tele»

Pubblicato da
9 gennaio 2014

di Antonio Sparzani

Biagio Cepollaro Mostra Voyelles et Visions 2014

Oggi alle 18.30, presso la galleria VOYELLES ET VISIONS, via San Massimo 9/A, Torino, vernissage della mostra di Biagio Cepollaro: Le tre vie in otto tele. La mostra durerà fino al 19 febbraio prossimo.
A cura dell’associazione Indypendentemente e di Francesco Forlani.

Forze di quale ordine?

Pubblicato da
8 gennaio 2014
Forze di quale ordine?

di Antonio Sparzani

Non lo faccio ormai quasi più, perché mi dico “tanto lo so già”, ma l’altra sera ho ceduto perché ho mangiato tardi per via di certi fagioli, e allora ho guardato «presa diretta» sul terzo canale della nostra tv di stato e per l’appunto «morti di stato» era il...
Leggi il seguito »

Newton alchemico

Pubblicato da
25 dicembre 2013
Newton alchemico

di Antonio Sparzani

Isacco Newton nacque il 25 dicembre 1642: la faccenda del calendario usato (giuliano e non ancora gregoriano) l’ho già spiegata qui, con tutti i dettagli del caso, quindi non sto a soffermarmi oltre.
Noto invece che, mentre la sussiegosa wikipedia inglese descrive così: «he was an...
Leggi il seguito »

Ettore Majorana selon Etienne Klein

Pubblicato da
17 dicembre 2013
Ettore Majorana selon Etienne Klein

Oggi pomeriggio alle 18h30 al Circolo dei lettori di Torino, Via Giambattista Bogino 9, presentazione del libro di Etienne Klein En cherchant Majorana, le physicien absolu, éditions Les Equateurs / Flammarion. Insieme all’autore, ne discuteranno Piero Galeotti, professore di fisica sperimentale all’Università di Torino, e ricercatore in astrofisica, e Antonio...
Leggi il seguito »

15 dicembre 1969 : Giuseppe Pinelli

Pubblicato da
15 dicembre 2013

di Antonio Sparzani

Joan Baez – Here's to you, Nicola and Bart

Il 15 dicembre 1969, quarantaquattro anni fa, Giuseppe Pinelli moriva precipitando da una finestra nel cortile della questura di Milano, illegalmente trattenuto senza mandato, in merito alla bomba scoppiata tre giorni prima alla Banca dell’Agricoltura di piazza Fontana, a Milano.
Innocente. Continua a leggere »

diventare Fabrizio

Pubblicato da
6 dicembre 2013
diventare Fabrizio

di Antonio Sparzani

Voglio parlare di Diventare se stessi di Fabrizio Centofanti (Effatà editrice, 2013, 173 pagine, € 12), perché è un libro che mi ha preso per mano e mi ha condotto alla fine senza permettermi di distrarmi e nello stesso tempo senza mai darmi un punto fermo, a cui...
Leggi il seguito »

Lo stato terrorista 2

Pubblicato da
26 ottobre 2013
Lo stato terrorista 2

di Antonio Sparzani

Qui la prima puntata.
Notizia bomba di questi giorni sembra essere lo spionaggio USA sulle comunicazioni di tutti, in particolare dei governanti dei paesi loro cosiddetti ― per amore o per forza ― alleati, che quindi devono, di fronte alla pubblicazione inattesa delle notizie,...
Leggi il seguito »

Immondi paralleli: Carlo Michelstaedter, Paolo Musìo, Alessandro Piperno e Silvia Avallone

Pubblicato da
20 ottobre 2013
Immondi paralleli: Carlo Michelstaedter, Paolo Musìo, Alessandro Piperno e Silvia Avallone

di Francesco Forlani

Ieri sono andato con Giulia a vedere lo spettacolo di Paolo Musìo. In una piccola sala, spazio teatrale Idiòt in zona Porta Palazzo a Torino. Si entra da un fatiscente portone dai muri scrostati, scenografia urbana involontaria che tanto sarebbe piaciuta a Luca Ronconi; si attraversa un terrazzo a ringhiera di vago...
Leggi il seguito »

alle spalle di Pinocchio

Pubblicato da
5 ottobre 2013
alle spalle di Pinocchio

di Antonio Sparzani

La Volpetta e il Gattofano si conoscevano da tanti anni, erano diventati amici da quel giorno in cui in birreria avevano dato luogo a una storica sceneggiata che li aveva trovati alleati per la pelle e che aveva suggellato un’amicizia duratura.…


Leggi il seguito »