Articoli con tag ‘ Orsola Puecher ’

Crowdfunding per “IO STO CON LA SPOSA” di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry

Pubblicato da
0
17 giugno 2014

Pagina di crowdfunding

Questo film è nato dal sogno di tre persone, senza nessun produttore alle spalle. E ora quel sogno, per essere realizzato, ha bisogno del vostro aiuto. Continua a leggere »

IGIABA SCEGO Affile: una vergogna nazionale da “Roma negata” [ediesse 2014]

Pubblicato da
2
28 maggio 2014

I ritorni di memoria, come li ha chiamati efficacemente Silvana Palma, hanno avuto la loro apoteosi nefasta nella costruzione ad Affile del mausoleo dedicato a Rodolfo Graziani, uno dei peggiori criminali di guerra che il mondo conosca. Continua a leggere »

 
25 Aprile 1945
 

I dimenticati del terremoto

Pubblicato da
12 marzo 2014
small

di Angelo Mastrandrea

da IL PAESE DEL SOLE
EDIESSE Marzo 2014

    All’ingresso di San Gregorio c’è una voragine lunga qualche decina di metri e larga un po’ meno. «Lì c’era casa mia, è stata abbattuta perché pericolante, attendo che arrivino i soldi per ricostruirla».…


Leggi il seguito »

ALAIN RESNAIS [ Vannes, 3 giugno 1922 - Parigi, 1 marzo 2014]

Pubblicato da
2 marzo 2014

MICHAIL ROMM Il fascismo ordinario [1965]

Pubblicato da
27 gennaio 2014
small-romm


di Orsola Puecher

Il documentario inizia e finisce con i disegni di alcuni bambini di un asilo moscovita, simbolo della creatività naturale, innata in ogni uomo, che sempre viene brutalizzata dal concetto di massa, inerte e non pensante, insito in tutte le dittature.
Leggi il seguito »

Le bleu du malheur

Pubblicato da
27 gennaio 2014
csmall


di Augusto Petruzzi

Surriscaldato da forze centrifughe, il ‘900 si torce al centro intorno ad una catastrofe, l’unica vera tragedia del nostro tempo.
Leggi il seguito »

U.S. [ Ultimi Sospiri ] MILANO 1943-1945

Pubblicato da
25 aprile 2013
Milano 25aprile 1945


di Orsola Puecher

Sono storie fra due guerre, di uomini, padri e figli, di donne: nonne, madri, sorelle, zie e nipoti, numeri di tombola estratti nella sequenza di un viaggio ideale attraverso una città, fra tracce e strade di un percorso cifrato.
Leggi il seguito »

VISIONI in TRALICE [VII] di metafore [e altro]

Pubblicato da
5 aprile 2013
test


*scherzo&rondò

di Orsola Puecher

C’è un solo caso, che io sappia e ricordi, in cui alcune metafore e similitudini d’assillo&abuso comune si incarnano perfettamente, senza alcuna finzione e pretesa letteraria...
Leggi il seguito »

Le BLOG est mort, vive le BLOB?!

Pubblicato da
22 marzo 2013


The Blob [1958] “Non riusciremo a fermarla!”

di Orsola Puecher

La data simbolica di nascita dei blog [web+log *diario in pubblico] è il 18 luglio 1997 Continua a leggere »

“E se il mondo non imparerà la lezione che queste immagini insegnano, la notte tornerà a cadere.”

Pubblicato da
27 gennaio 2013
ss a belsen

di Orsola Puecher
Ogni anno il 27 Gennaio Giorno della Memoria, volenti o nolenti, si presenta una motivazione forte e contingente per scrivere, documentare e ricordare agli smemorati e ai negazionisti di turno la Memoria dei Campi, titolo del documentario incompiuto sulla liberazione dei campi di concentramento nazisti, in cui...
Leggi il seguito »

Hypnotic Brass Ensemble [04-08-2012]

Pubblicato da
23 settembre 2012
hypnotic_ensemble

 Hypnotic Brass Ensemble

8 fratelli, all blood brothers, tutti figli di ⇨ Phil Cohran, trombettista nella leggendaria ⇨ SUN RA ARKESTRA, tirati su a cibo vegan e musica, suonano insieme dalla culla. Da buskers nella subway di Chicago a protagonisti della scena musicale internazionale.…


Leggi il seguito »

A Cure for the Blues [ 2°] “come curare la malinconia”

Pubblicato da
12 settembre 2012
cats

Pianoforte a “code” inventato da ⇨ Athanasius Kircher
per rallegrare e curare la malinconia di un principe italiano depresso.

Gioacchino Rossini Duetto buffo di due gatti
Montserrat Caballé & Concha Velasco

Per sollevare lo spirito di un principe italiano gravato dalle cure della sua posizione, un...
Leggi il seguito »

Happy Birthday Mr. John Milton Cage!

Pubblicato da
5 settembre 2012

RAFFAELLA FERRÉ inutili fuochi

Pubblicato da
6 giugno 2012
Hockney

"Non è abituata ad avere paura di qualcosa in generale, la ragazzina. Da qualche parte nella testa leggera, negli angoli di una terra non ancora raggiunta dalla consapevolezza, c’è una regione antartica mai toccata dal sole che sa. Potrei pensare a pinguini che si muovono lenti tra verità ghiacciate...."
Leggi il seguito »

 L’immagine inquieta: una conversazione con Georges Didi-Huberman 
 da DOPPIOZERO.com 

di Isabella Mattazzi

Il mio tavolo di lavoro, del resto, non è una normale scrivania. È un bancone da sarto molto lungo, dove possono convivere tranquillamente, uno accanto l’altro, parecchi libri, decine di immagini. Tutto il mio studio, compresa la mia libreria, faceva parte dell’arredo di una vecchia sartoria, uno di quegli atelier dove un tempo si tagliavano grandi strisce di tessuto per cucire i vestiti.

pubblicato da orsola puecher

… dove nascono e muoiono le stelle [ e non in senso metaforico ]

Pubblicato da
19 maggio 2012

LATEST NEWS dalla ⇨ Grande Nube di Magellano e dall’ ⇨ OCCHIO DI HUBBLE

LA RIVOLTA IMPOSSIBILE vita di Lucio Mastronardi

Pubblicato da
16 maggio 2012
1674-3 Rivolta impossibile_Mastronardi_cop:Layout 1

di Riccardo De Gennaro

Capitolo quarto

Prima che Il calzolaio approdi nelle librerie nella collana dei «Coralli», ampliando in questo modo la cerchia degli happy few che l’avevano letto sul Menabò, via Biancamano propone ai lettori Il maestro di Vigevano. «Siamo tutti molto impressionati», gli confida Calvino in una breve lettera con cui gli annuncia la...
Leggi il seguito »

 
 
BLACK BLOCK [2011]
di Carlo A. Bachschmidt
 

 
no fiction/no ketchup

[contesto+voci+volti+nomi+verità=memoria]
 
pubblicato da orsola puecher

VIOLA AMARELLI nostra patria

Pubblicato da
30 aprile 2012
g


a) Nel 1856 Ciccillo è a Zurigo: ci lavora 4 anni, insegnando al Politecnico di Zurigo; vive in una stanza con dei canarini, ama Nina; scrive come sempre di quello che gli pare importante, le parole.
Leggi il seguito »

… nella notte lo guidano le stelle…

Pubblicato da
25 aprile 2012
testo

Nella notte d’inverno le stelle scintillano, ancora più nitide, fredde nel freddo apogeo. Al fuoco del bivacco, appoggiato alle pietre, nude, del muro a secco, il dottore ('U Megu) non parla e dentro di sé sente la sventura vicina.
Leggi il seguito »